Come vendere bitcoin in contanti o PayPal

Le persone di solito hanno così tante domande su come spendere BTC. Ci sono molti modi per farlo utilizzando contanti o tramite PayPal, quindi continua a leggere, perché in questa guida rapida troverai informazioni sulla vendita di bitcoin e sui migliori exchange.

Riepilogo: guida per vendere Bitcoin

  1. Crea un account su Coinbase e verifica la tua email e il tuo numero di telefono come primo passo.
  2. Come passaggio successivo, dovresti fornire il documento personale scansionato per completare la verifica dell’identità.
  3. Vai a “Metodi di pagamento” nelle schede al centro dello schermo per aggiungere PayPal come metodo desiderato.
  4. Fornisci il tuo ID conto PayPal (e-mail) e verificalo tramite un piccolo pagamento.
  5. Fare clic sulla scheda “Account” e quindi sul pulsante “Ricevi” per generare l’indirizzo. Usalo sul tuo portafoglio BTC esterno per trasferire monete sul tuo account Coinbase.
  6. Vai alla scheda “Compra/Vendi” e fai clic sul pulsante “Vendi” per compilare il modulo. Termina il processo facendo clic su “Vendi Bitcoin”.

Ormai, probabilmente hai sentito parlare della valuta basata su blockchain chiamata bitcoin (BTC) a causa della sua crescita di valore senza precedenti. È il pioniere delle criptovalute, quello dopo che tutti gli altri hanno plasmato le sue piattaforme. È una valuta decentralizzata controllata dai partecipanti al mercato.

Come vendere bitcoin in contanti o PayPal

In questo articolo, esaminiamo alcuni dei modi migliori e più semplici per liquidare i tuoi volumi di bitcoin. Esaminiamo metodi di vendita come tramite carta di debito o Visa, con molte più alternative a tua disposizione tra cui scegliere, indipendentemente da dove ti trovi nel mondo.

Tutti i modi per vendere BTC

Ci sono più di alcuni modi per vendere BTC e coinvolgono principalmente scambi come Coinbase e BitPanda, che approfondiremo più avanti. Esistono anche scambi peer-to-peer (P2P) che richiedono di comunicare con l’altro trader e concordare le specifiche per una transazione.

Vendi criptovalute con BitPanda

Infine, ci sono anche piattaforme simili ad azioni che offrono trading a margine in cui puoi vendere le tue posizioni BTC. Non importa se vivi in ​​Cina, India, Malesia, Singapore, Thailandia, Germania, Nigeria o Stati Uniti, puoi vendere bitcoin tramite contanti o PayPal.

Vendere Bitcoin per contanti

Il modo migliore per vendere i tuoi BTC in contanti è attraverso uno scambio che offre servizi di deposito a garanzia. Paghi un extra per la sicurezza premium (le tariffe variano a seconda del cambio) mentre le attività di vendita con carta di credito comportano commissioni bancarie aggiuntive, diverse da banca a banca.

Vendi bitcoin per contanti

Alcuni scambi richiedono il completamento di un processo di identificazione personale al fine di evitare truffe dalla base clienti e offrire tassi di costo inferiori. La vendita anonima di BTC di solito comporta commissioni elevate poiché l’acquisto anonimo è visto come un lusso.

Vendi Bitcoin di persona in cambio di contanti

Il modo più conveniente ma anche rischioso per vendere bitcoin è attraverso scambi peer-to-peer (P2P) come Paxful e LocalBitcoin. Organizzi un incontro con un altro trader e decidi dove e quando avverrà lo scambio. C’è un’alta probabilità di truffa per entrambe le parti a causa del fatto che è facile non aderire agli accordi commerciali.

Paxful contanti di persona

Puoi facilmente rimediare a questo con alcuni scambi che hanno un servizio di deposito a garanzia, richiedendo che le risorse siano già preparate e caricate nel loro sistema. Tuttavia, non tutti gli scambi basati su P2P hanno questa funzione, quindi è fondamentale utilizzare piattaforme che offrono prodotti di deposito a garanzia.

Vendere per contanti presso ATM Bitcoin

Vendere bitcoin tramite un bancomat è il modo più conveniente se sei abbastanza fortunato da averne uno nelle vicinanze. Ci sono circa 2.500 macchine nel mondo, la maggior parte situate negli Stati Uniti e non tutte hanno la funzione “cash in”.

Puoi vendere BTC in contanti online??

Sì, puoi vendere online e, come abbiamo detto prima, ci sono una serie di scambi che offrono questo servizio. Puoi scegliere su quale valuta desideri ricevere i pagamenti, ad esempio dollari USA o euro con Circle come esempio di una piattaforma che consente tale conversione. Un altro modo è P2P tramite MasterCard, Western Union o NETELLER, che è simile a PayPal e Skrill.

Vendere online con LocalBitcoins

Quasi tutti i modi esistenti si adattano al denaro online, perché questo è il canale più comodo e sicuro da utilizzare, a seconda del mezzo scelto. A volte non è il modo più veloce ma è sicuramente il modo più sicuro per vendere BTC.

Vendi BTC per PayPal

Alcuni potrebbero obiettare che l’utilizzo di PayPal è il modo migliore e più sicuro per garantire il tuo denaro, ma non è di gran lunga il modo più semplice. Avrai bisogno di un conto PayPal collegato alla tua banca e di un conto su Coinbase, BitPanda, VirWoX, o CEX.IO. Quindi, segui semplicemente i passaggi indicati su ogni scambio che forniremo più avanti in questo articolo.

Posso vendere i miei Bitcoin con Western Union??

Sì, puoi vendere BTC utilizzando Western Union (WU), poiché più scambi supportano il trasferimento con questo metodo di pagamento. Tuttavia, alcuni trader sono stati truffati attraverso questa opzione, principalmente dagli scambi stessi. Devi indagare a fondo sulle piattaforme e assicurarti con quali legittime lavorare, in base alle recensioni degli utenti.

Western Union

Devi stare attento quando provi a vendere criptovalute utilizzando Western Union poiché più utenti hanno segnalato di essere stati contrassegnati e di aver bannato il loro account. Potrebbe verificarsi un altro problema in cui WU vieterà gli account che hanno attività “sospette”; significa troppe transazioni tutte in una volta.

Vendere BTC spendendo

Ci sono migliaia di aziende, in tutto il mondo, che accettano BTC come pagamento. Principalmente perché è una valuta decentralizzata e relativamente nuova, non ci sono leggi o tasse contro di loro nella maggior parte delle regioni del mondo, rendendo le transazioni BTC attraenti.

Bitcoin e dark web

Un altro modo per spendere BTC è andare sul deep/dark web, poiché questa è la fonte principale e, per la tua sicurezza, l’unica fonte di pagamento. Il dark web è noto per un sacco di attività illegali, ma alcuni dei processi possono essere utilizzati per pagamenti legali come il recupero di numeri di carte di credito rubate ai loro proprietari.

Come vendere bitcoin online?

Come accennato nelle sezioni precedenti, avrai bisogno di un conto in cui puoi ricevere pagamenti espressi in valute legali. Di solito, i trader utilizzano PayPal o conti bancari, dove possono essere effettuati bonifici o depositi in contanti.

Puoi anche utilizzare incontri di persona per ricevere denaro nelle tue mani, anche se dovresti portare un amico con te per garantire la sicurezza del processo o entrambe le parti.

Commerci diretti

In questo modo è un approccio più “pratico” se vuoi ottenere il controllo sulla transazione ma ti lasci più aperto a truffe e frodi. Questo processo richiederà molto probabilmente la tua completa identificazione, quindi se stai cercando l’anonimato dovresti evitare questa opzione.

Acquista bitcoin in modo anonimo

Imposti un ordine di vendita per un valore specifico e quando arriva qualcuno che cerca di acquistare al prezzo concordato, il sito ti avviserà che puoi procedere con la transazione. Consigliamo questo metodo ai trader esperti che comprendono il settore e anche il trading a margine.

Scambi commerciali

Questo è il modo più semplice e automatizzato per ottenere denaro per i tuoi BTC. Crei un account e un portafoglio su un sito come Coinbase, metti lì i tuoi bitcoin e li vendi. Alcuni scambi molto probabilmente metteranno un limite alla quantità di BTC che venderai contemporaneamente.

Restrizione alla vendita di Coinbase

Una volta effettuata la transazione, lo scambio trasferirà il denaro sul tuo conto bancario collegato con una commissione prelevata dall’importo che è stato dato. Potrebbe anche essere necessario farlo manualmente se non hai impostato i tuoi strumenti API (solo per esperti). È meglio non lasciare contanti o criptovalute nel tuo portafoglio sul sito di scambio più a lungo del necessario a causa dei rischi di hacking.

Mercati BTC peer-to-peer

Gli scambi di bitcoin peer-to-peer offrono modi anonimi per acquistare e vendere bitcoin con numerosi metodi di deposito. LocalBitcoin è il più popolare ed è considerato il migliore in questo tipo di scambio, poiché ha quasi tutti i tipi di pagamento immaginabili.

Paxful è un altro scambio P2P ed è uno dei migliori grazie alla sua privacy e alla possibilità di utilizzare carte regalo come pagamento anziché contanti. BitQuick è noto per la sua velocità, effettui il pagamento in contanti e in dieci minuti hai il tuo bitcoin.

Inizia a vendere con BitQuick

Guida per vendere Bitcoin con Coinbase

Coinbase è considerato lo scambio più affidabile, grazie alla sua sicurezza e velocità di trasferimento. Di recente hanno aggiunto la funzione di utilizzare PayPal come mezzo per trasferire il pagamento dal tuo portafoglio al tuo account. Tutto ciò di cui hai bisogno è un account PayPal e un account su Coinbase con un portafoglio. Il trasferimento è quasi istantaneo ma con traffico potrebbe durare da trenta minuti a un’ora con una commissione del 3,75% del valore della transazione.

Tutorial per vendere i tuoi Bitcoin per PayPal

Liquefare i tuoi bitcoin in contanti o sul tuo conto PayPal può essere molto complesso e faticoso. In questo tutorial passo passo, ti mostreremo alcuni scambi che supportano l’utilizzo rapido e semplice di PayPal, essendo Coinbase, BitPanda, e VirWox.

Tramite BitPanda

Dopo aver registrato un account su BitPanda, procedi depositando alcune monete nel tuo account facendo clic su “Crea indirizzo di deposito”. Copia il codice e usalo per trasferire BTC da un indirizzo esterno al tuo saldo BitPanda.

Crea indirizzo su BitPanda

Una volta trasferito, vai alla scheda “Portafoglio” e fai clic sul pulsante “Vendi” per avviare il processo.

Portafoglio BitPanda

Scegli bitcoin e poi il metodo di pagamento di cui hai bisogno (nel nostro caso PayPal).

La verifica è un passaggio facoltativo poiché puoi fornire la tua carta d’identità prima dell’intero processo.

Verifica BitPanda

Ora fornisci semplicemente l’indirizzo PayPal per finalizzare il processo e ricevere denaro sul tuo conto.

Finalizza il tuo ordine su BitPanda

Vendi Bitcoin su VirWoX

Per iniziare, crea un account gratuito su VirWoX facendo clic sul pulsante “Non ancora registrato” e compila il modulo di informazioni personali.

Scambio VirWoX

Successivamente, attiva l’account tramite la verifica dell’e-mail e torna alla pagina della dashboard. Fai clic sul pulsante “Deposita” e quindi su “Genera il mio indirizzo Bitcoin” per trasferire BTC nel tuo account VirWoX.

Metodi di pagamento su VirWoX

Una volta fatto, converti i bitcoin in SLL tramite lo scambio “BTC/SLL” e scambia tutti i tuoi bitcoin con Second Life Lindens.

Scambia BTC in SLL

Per convertire SLL in USD, fai clic su “USD/SLL” e vendi le monete in cui hai convertito i bitcoin per guadagnare denaro fiat.

Scambia USD in SLL

Ritira i tuoi USD sul tuo conto PayPal facendo clic su “Preleva” sul lato sinistro del menu e inserisci il tuo indirizzo PayPal.

Vendere BTC tramite Coinbase

Per iniziare a vendere bitcoin su Coinbase, devi depositarli utilizzando la scheda “Account” e quindi il pulsante “Ricevi”, come mostrato nell’immagine qui sotto.

Conti su Coinbase

Nella fase successiva, se non hai completato la verifica in fase di registrazione, assicurati di aver caricato il tuo ID e verificato la tua identità per vendere le tue risorse digitali.

Nella fase successiva, dovresti verificare il tuo conto di pagamento andando su “Impostazioni” e scegliere PayPal come opzione disponibile. Fornisci l’e-mail del tuo conto PayPal e procedi consentendo che la piccola transazione abbia luogo.

Metodo di pagamento Coinbase

Ora, fai semplicemente clic sulla scheda “Compra/Vendi” e compila il modulo di vendita nella pagina successiva, come mostrato di seguito. Nella parte “Deposita su” del modulo, scegli PayPal come opzione e fai clic su “Vendi Bitcoin istantaneamente”.

Vendi bitcoin con Coinbase

Come vendere Bitcoin con CEX.IO

Una volta registrato con successo, inizi il processo depositando il volume di BTC che desideri vendere. Fai clic su “Deposito” e quindi scegli BTC come valuta che desideri trasferire in CEX.IO.

Deposito BTC CEX.IO

Copia l’indirizzo che ti è stato fornito e trasferiscili per essere venduti in seguito.

Copia indirizzo CEX.IO

Ora vai alla scheda “Compra/Vendi” e scegli il modulo “Vendi”. Inserisci la quantità di monete desiderata e fai clic su “Vendi”.

Scheda Compra/vendi CEX.IO

Come ultimo passaggio, dovresti prelevare i soldi su PayPal facendo clic sul pulsante “Preleva” nell’angolo in alto a destra della dashboard. Fai clic su “Carta di pagamento” per scegliere la carta bancaria che hai collegato a PayPal e prelevare fondi.

Aggiungi carta CEX.IO

Problemi con il prelievo

Il problema principale con il prelievo è che se prelevi una grande quantità tutto in una volta, potresti incontrare limitazioni che bloccherebbero il tuo trasferimento in uscita. Il motivo è che, come abbiamo detto prima, solleva un gran numero di bandiere rosse, perché potrebbero pensare che tu stia riciclando denaro.

Verifica della persona

Se sei disposto a sacrificare la privacy per la sicurezza e l’assicurazione, dovresti assolutamente sottoporti a una verifica completa dell’identità. Se hai problemi con la mancanza di privacy, tieni presente che un gran numero di scambi richiede una verifica personale da qualche parte lungo il processo di ammissione.

Verifica della persona

Non solo scambi, a volte la banca o anche PayPal chiederanno una verifica per assicurarsi che tutto funzioni senza intoppi e che non ci siano furti di identità in corso.

Come prelevare denaro su carta di credito/debito istantaneamente?

Uno dei modi più veloci è tramite PayPal, anche se ci vuole fino a un’ora per l’elaborazione dei fondi sul tuo conto, è considerato il più veloce quando si tratta del metodo più sicuro disponibile. Connetti la tua carta prepagata o di debito a PayPal e la usi per prelevare fondi lì.

Ci sono alcuni scambi che non richiedono alcuna verifica ma ti danno un limite di acquisto molto piccolo, a partire da $ 150. Guadagni velocità con questo metodo se scegli di diversificare le tue attività di vendita su più piattaforme.

Come puoi vendere grandi quantità di BTC??

I grandi scambi sono di solito quelli che vendono grandi quantità di BTC contemporaneamente e hanno alcune offerte su misura per questi casi. Gli stessi scambi possono anche dare accesso a queste funzionalità ai trader, con il miglior esempio di questi scambi Kraken.

Opzioni di ordine Bitcoin tramite Kraken

L’acquisto di grandi quantità di bitcoin, tuttavia, può farti contrassegnare per riciclaggio di denaro sporco, quindi devi stare attento a come approcci strategie aziendali così grandi. Il modo migliore è incassarlo poco a poco, anche se potresti perdere sul prezzo con un piccolo margine.

Suggerimenti per la vendita di Bitcoin

Il consiglio più importante per la vendita di bitcoin è quello di ricercare correttamente e attentamente per evitare qualsiasi conflitto o sfortuna quando si effettuano transazioni con una valuta volatile. Controlla ogni scambio attraverso le recensioni e controlla sempre le recensioni con il punteggio più basso poiché di solito hanno le informazioni più accurate su ciò che ti interessa.

Per quanto riguarda il P2P, è meglio se hai un costo aggiuntivo per l’assicurazione e la sicurezza e quando ottieni un acquirente, assicurati che il profilo di quella persona abbia record di trasferimento positivi.

Buon prezzo

L’utilizzo del P2P di solito produce il prezzo migliore a causa della concorrenza degli acquirenti. Ciò è particolarmente vero se ti capita di aver verificato alcuni dei tuoi dettagli e di utilizzare un metodo di pagamento popolare che gli acquirenti cercano di più.

I bancomat sono uno dei mezzi più sicuri ma sono i più costosi in quanto le tariffe possono arrivare fino al 10% e oltre. L’utilizzo degli scambi potrebbe essere la migliore via di mezzo e le commissioni non sono generalmente elevate, che vanno dallo 0% al 5%.

Sicurezza del trading in contanti

Come abbiamo affermato prima, il trading di contanti faccia a faccia è il modo più rischioso, è necessario controllare il profilo e la valutazione della persona. È meglio utilizzare un pagamento online o bancario, per garantire la tua sicurezza e trattare solo con parti note nel settore.

TOP gli scambi più sicuri per vendere Bitcoin

In questo articolo, abbiamo enfatizzato la sicurezza rispetto ad altri fattori che la piattaforma dovrebbe avere. Pertanto, forniamo consigli su quali scambi sono i migliori quando si tratta del modo più sicuro per vendere le tue monete. Per rimandare subito, sebbene i mercati P2P siano i più numerosi del gruppo, non sono nemmeno i più sicuri.

Scambio di bitcoin

Quindi, gli scambi che possiamo consigliarti sono VirWoX, Coinbase, BitPanda e CEX.IO. Queste piattaforme operano nel settore ormai da diversi anni. Hai persino Coinbase, che è un’attività regolamentata, che fornisce un ulteriore livello di sicurezza per le tue operazioni di vendita.

Sulla scia della domanda senza risposta di questa guida, dovresti contattarci direttamente a e ti risponderemo sicuramente con le risposte necessarie.