Scelta di una struttura mineraria: posizione, raffreddamento e accessori

Ciao! Questa è la serie di articoli in cui condivido la mia esperienza con i minatori principianti. Questa volta, impareremo di più sulle posizioni delle miniere, sul cablaggio elettrico, sulla qualità della connessione Internet e sui requisiti di raffreddamento.

Scegliere una struttura

Se sei un minatore amatoriale e la tua fattoria ha meno di 20 piattaforme, non hai bisogno di una struttura speciale. Ciò di cui hai bisogno, tuttavia, è un cablaggio di qualità e almeno 1,5 kW di potenza per rig. Generalmente, il livello consentito di consumo continuo negli appartamenti è fino a 10 kW; per le case, è di circa 20 kW. In ogni caso, assicurati di consultare un elettricista. Puoi determinare approssimativamente la tua capacità di alimentazione guardando gli interruttori automatici nella scatola dei fusibili: nella maggior parte dei casi, c’è un interruttore trifase e la corrente massima è specificata sotto l’interruttore. Per ottenere la potenza approssimativa consentita, moltiplica questo numero per 3 e poi per 220 V. Ad esempio, se l’etichetta sotto l’interruttore dice C25, allora 25 A × 3 × 220 V = 16.500 V⋅A. In sostanza significa che possiamo contare su circa 15 kW.

Quando si posizionano i minatori in aree industriali, prestare attenzione al fattore di stabilità della tensione: i computer sono sensibili ai picchi di tensione, motivo per cui è una buona idea installare uno stabilizzatore prima di accendere i rig. Elettrodomestici potenti (come frigoriferi, forni a microonde e idropulitrici) possono causare il congelamento delle apparecchiature di rete, soprattutto quando la rete elettrica funziona al massimo della sua capacità.

Se stai scegliendo un’area in cui posizionare l’intera fattoria, considera le tariffe elettriche locali. Le aree con grandi centrali elettriche tendono ad avere tassi più bassi. Questo è il motivo per cui le grandi aziende minerarie in Cina sono solitamente situate nelle immediate vicinanze delle centrali idroelettriche. I prezzi possono variare anche in modo significativo per le strutture residenziali e commerciali, quest’ultima essendo meno efficiente in termini di costi.

Posizionamento dei rig

I minatori professionisti di solito usano rack appositamente costruiti (che sembrano armadi), perché garantiscono il giusto flusso d’aria, nonché l’alimentazione e le comunicazioni domestiche. Questa opzione consente di posizionare i rig il più vicino possibile l’uno all’altro, ma è piuttosto costoso. I minatori principianti possono farne a meno; tuttavia, consiglierei di seguire alcune regole.

Prima di tutto, è meglio non appoggiare i tuoi rig sul pavimento. Il pavimento è dove si accumulano polvere e umidità; inoltre, potresti accidentalmente dare un calcio ai rig con lo stivale, quindi prova a posizionare i minatori da qualche parte sopra il suolo. È qui che IKEA torna utile: i tavoli IKEA LACK sono una buona scoperta per i rig e, se vuoi posizionare i computer uno sopra l’altro, prendi in considerazione gli scaffali in legno IVAR o gli scaffali FJÄLKINGE in acciaio. I miei rig sono 800 x 400 x 240 e si adattano perfettamente.

Configurazione della connessione Internet

La qualità della connessione è più importante per il mining rispetto alla sua velocità, poiché la quantità di dati trasferiti tra la farm e il pool è insignificante. Un ping alto, tuttavia, può aumentare le quote obsolete, il che ridurrà i tuoi guadagni. Le interruzioni della connessione possono anche portare a tempi di inattività di tutte le apparecchiature, che possono costare una notevole quantità di denaro. Molto probabilmente non avrai bisogno di servizi avanzati come un indirizzo IP dedicato o un firewall aggiuntivo. Oggi ci sono molti modi per configurare l’accesso remoto senza un IP dedicato e la maggior parte dei router ha un firewall integrato.

Oltre a ottenere un provider Internet affidabile, è importante fare una scelta consapevole delle apparecchiature. Acquista solo router di alta qualità progettati per l’uso in ufficio, in modo che possano gestire tutti i tuoi impianti. Ti consiglio di utilizzare MIKROTIK hAP ac o modelli simili. Sono difficili da configurare, ma sono assolutamente affidabili e relativamente convenienti. Assicurati di controllare le impostazioni di accesso remoto e di installare l’ultima versione del software. Utilizzare i cavi per collegare i rig, poiché la perdita di pacchetti Wi-Fi è un problema comune, soprattutto quando si è connessi a molti computer contemporaneamente.

Consumo energetico dell’impianto di misurazione

Per misurare il consumo energetico effettivo, puoi utilizzare un contatore comune, attivando temporaneamente l’impianto a piena potenza e calcolando la differenza di consumo energetico in un’ora, oppure utilizzando una presa intelligente di un kit per la casa intelligente. Il mercato offre anche contatori monopresa come questi.

Raffreddare il Rig

Se metti fino a 15 impianti di perforazione in una stanza delle dimensioni di un garage, puoi farlo con la ventilazione di alimentazione e scarico. Puoi facilmente crearne uno tu stesso con un ventilatore e un tubo corrugato da un negozio di ferramenta. Il montaggio non richiede strumenti o abilità speciali: basta attaccare un’estremità del tubo alla ventola con fascette di plastica e tirare l’altra estremità all’esterno. I ventilatori sono semplicemente collegati alla rete elettrica e non richiedono alcun controller esterno. Tuttavia, quando la temperatura esterna è vicina ai 30 °C, potrebbe essere necessario ridurre temporaneamente l’overclocking, motivo per cui è meglio estrarre in luoghi più freschi.

Un altro metodo di raffreddamento naturale consiste nel collocare l’azienda in un seminterrato, dove la temperatura è notevolmente inferiore a quella fuori terra. È fondamentale, tuttavia, tenere d’occhio l’umidità e la polvere: l’umidità ha rapidamente ossidato i contatti della scheda video e della RAM e la polvere danneggia le ventole. Uso un igrometro domestico intelligente come rilevatore di umidità; un valore di umidità accettabile è fino al 50% a 26 °C.

Un sistema HVAC ti consentirà di posizionare i rig più vicini tra loro e asciugare l’aria, ma aggiunge anche un carico extra alla rete. Inoltre, un condizionatore d’aria standard consuma 2 kW, tanto quanto un intero impianto di perforazione in più! È una buona idea avere un condizionatore di riserva nel caso in cui il primo si rompa, per evitare il surriscaldamento delle schede video. Tutto sommato il sistema risulta essere piuttosto costoso sia in termini di investimento iniziale che di manutenzione.

Monitoraggio della temperatura

Il monitoraggio della temperatura è facile con un misuratore a infrarossi. Assomiglia molto a un termometro senza contatto per misurare la temperatura corporea in luoghi pubblici, ma è progettato per un intervallo di temperatura più ampio. Questo tipo di misuratore è utile per misurare la temperatura della stanza e individuare schede video surriscaldate, nonché per il controllo remoto dei cavi della rete elettrica e delle custodie dell’unità di alimentazione. Non è necessario un dispositivo costoso o extra preciso, poiché non si desidera un valore di temperatura assoluto, più una deviazione dalla norma.

Un’altra opzione è un termometro domestico intelligente. Sebbene non sia versatile come un misuratore portatile, è conveniente per il controllo remoto. Consiglio di acquistare entrambi gli strumenti, poiché una casa intelligente è ottima per molti altri scopi. Diamo un’occhiata più da vicino.

Prese intelligenti e sistemi domestici intelligenti

Il congelamento dell’impianto è un evento comune, soprattutto in caso di overclocking considerevole e utilizzo di Windows. Anche le apparecchiature di rete, inclusi router e switch, potrebbero bloccarsi. Per evitare lunghi tempi di fermo delle apparecchiature, prendi in considerazione l’acquisto di prese intelligenti, in modo da poter non solo monitorare il consumo energetico, ma anche riavviare l’hardware da remoto.

Un sistema di casa intelligente può anche controllare la temperatura della stanza, gestire l’alimentazione e la ventilazione di scarico e inviare notifiche nel caso in cui rilevi qualsiasi movimento nella stanza. Anche i rilevatori di fumo e perdite contribuiscono alla sicurezza della tua struttura.

Raccomando il kit Xiaomi Smart Home: funziona bene, è economico ($ 150-200) e supporta un’ampia gamma di sensori; ci sono app sia per iOS che per Android. Quando smetti di estrarre, puoi installare il gateway e i sensori nella tua casa o appartamento, aggiungendo un paio di tocchi piacevoli (come i controlli dell’illuminazione e i controller motorizzati per le tende).

Sicurezza

Un sistema di casa intelligente non può garantire la sicurezza delle tue apparecchiature. Mantieni un profilo basso, non pubblicare immagini che potrebbero essere utilizzate per rintracciare la tua fattoria. Assumi una società di sicurezza con un team di risposta alle emergenze e un pulsante di allarme. Scopri come vengono allestite le fattorie di cannabis nel film “Signori”. Non sto dicendo che devi stabilirti in un maniero di qualche signore, ma puoi comunque prendere nota di un paio di consigli utili.