Non penseresti mai che la blockchain sia usata per questo

La tecnologia blockchain è un argomento scottante oggi, 11 anni dopo essere stata inventata dalla stessa persona che ha creato Bitcoin: Satoshi Nakamoto. Ovviamente, il misterioso fondatore di Bitcoin non ha inventato l’intero concetto di blockchain e decentralizzazione. Tuttavia, è stato il primo a fornire un modello funzionante che ha aperto la strada a ogni altro progetto blockchain che abbiamo in giro oggi.

Ovviamente la blockchain si è evoluta nel tempo. Quando è emerso per la prima volta, serviva solo come tecnologia di base per Bitcoin. Questo è stato il suo primo e unico caso d’uso. In questi giorni, ci sono centinaia, se non migliaia di casi d’uso per la tecnologia blockchain. Alcuni sono già implementati nella pratica, mentre molti rimangono teorici per un motivo o per l’altro.

Potrebbe essere che la tecnologia sia ancora troppo giovane e sottosviluppata, o che coloro che la userebbero per alcune cose richiedano autorizzazioni e licenze aggiuntive. Alcuni casi d’uso sono ancora troppo grandi per chiunque altro. Oggi esamineremo alcuni dei casi d’uso della blockchain che la maggior parte delle persone non si aspetterebbe, cose che potrebbero sorprenderti se scoprissi che la blockchain ha anche un ruolo lì, come:

Monitoraggio dei farmaci da prescrizione

Potresti pensare che debba essere una sorta di errore, perché la tecnologia che è stata inventata per effettuare pagamenti con valuta digitale può essere utilizzata per tracciare i farmaci da prescrizione?

Ma è vero, questo è uno dei casi d’uso della tecnologia blockchain. Inoltre, puoi andare ben oltre i semplici farmaci da prescrizione e tenere traccia di quasi tutto con la blockchain. Funziona grazie a funzionalità come la capacità di archiviare enormi quantità di dati, conservarli e non consentire a nessun singolo individuo di modificarli o eliminarli. L’intero sistema è estremamente trasparente.

Fondamentalmente, tutto ciò che devi fare come azienda farmaceutica è caricare le informazioni con una semplice transazione e non appena tale transazione viene registrata sulla blockchain, le informazioni verranno archiviate proprio accanto ad essa. Dopodiché, rimarrà lì per sempre, e potrai vedere come si sono mosse le droghe, chi era responsabile di esse, quanto c’era, e simili. Confronta semplicemente quei dati con quanto farmaco c’è ora e vedrai immediatamente se manca qualcosa, così come dove è andato il resto, purché sia ​​stato distribuito legittimamente.

La stessa FDA (Food and Drug Administration) degli Stati Uniti ha lavorato su questo in collaborazione con IBM, Walmart e altri, da giugno 2019.

Memorizzazione sicura dell’ID

ID convalidato - Firma elettronica

Continuando con l’uso della capacità della blockchain di archiviare enormi quantità di dati, molti utilizzano questa tecnologia per archiviare l’ID di ogni individuo, come il progetto chiamato ID convalidato. Ci sono diversi motivi per farlo, ad esempio un modo semplice per avere sempre con te il tuo documento d’identità. In questo modo, non devi portare con te una carta di cui devi tenere traccia. Sarebbe come dover presentare il tuo profilo Facebook quando crei un account da qualche parte o richiedi un servizio specifico e simili. È veloce e digitale e i processi di verifica sono quasi istantanei.

Prevenzione della tratta di esseri umani

Una conseguenza diretta della memorizzazione degli ID sulla blockchain è la prevenzione della tratta di esseri umani. È facile produrre documenti falsi e trasportare persone oltre confine, ma cosa accadrebbe se le loro identità fossero archiviate su un registro trasparente che nessuna persona può cambiare da sola?

La tratta di esseri umani è un problema enorme e un’enorme violazione dei diritti e delle libertà delle persone, ma è ancora presente e, per fermarlo, non dovremmo assolutamente rinunciare all’opportunità che offre la blockchain. Ecco perché alle aziende piace consenso ci stanno lavorando instancabilmente.

Agricoltura e monitoraggio alimentare

Ti sei mai chiesto da dove provenga il cibo del tuo supermercato? Con blockchain, puoi scoprirlo facilmente.

Come forse saprai, molti supermercati e negozi hanno accordi con agricoltori che coltivano il cibo e lo inviano direttamente, ma a volte i proprietari dei negozi tendono a ottenere cibo da fonti sospette a un prezzo più conveniente. Questo non aiuta gli agricoltori locali e tu, il cliente, finisci per pagare lo stesso prezzo per un prodotto di qualità inferiore.

Con la possibilità di tracciare l’origine del cibo tramite una semplice app, puoi utilizzare la tecnologia blockchain per vedere da dove proviene, chi lo ha coltivato e tutti gli altri dettagli su raccolta, produzione e simili. Un progetto noto come IBM ne è un ottimo esempio.

Con blockchain, puoi assicurarti che il cibo sulla tavola della tua famiglia sia sempre fresco e che sostieni la tua comunità locale acquistandolo.

Scommesse sportive

Ancora una volta, la capacità della blockchain di registrare i dati e mantenerli invariati può fare miracoli nei casi in cui devi dimostrare la validità della tua richiesta, e le scommesse ne sono sicuramente un esempio. Se ti sei mai trovato in una situazione in cui la tua richiesta è stata contestata da qualcun altro e non c’era modo di dimostrare quale fosse corretta, capirai come si sente qualcuno a essere ingannato da una scommessa vincente.

Con la tecnologia blockchain, tali piccole manipolazioni e falsificazioni di qualsiasi tipo di dato o documento sono completamente fuori discussione e puoi non solo dimostrare che la tua scommessa era corretta, ma anche ricevere le tue vincite istantaneamente attraverso una transazione di criptovaluta. Ci sono parecchi progetti che lo fanno, come ad esempio Scommetti o Fansunite.

Conoscere più da vicino Wagerr, la blockchain per le scommesse sportive...

Condividere l’energia solare

Blockchain ha anche un enorme potenziale quando si tratta di utilizzare la condivisione del potere. Ad esempio, hai un vicino che può raccogliere e utilizzare l’energia solare e vorresti usarla anche tu. Ma non puoi permetterti di iniziare a raccogliere e produrre l’energia da solo: in questo caso, puoi utilizzare la blockchain per acquistare semplicemente la loro potenza extra.

Possono trasferire la loro energia e controllare tutte le transazioni. Tutto può essere impostato tramite contratti intelligenti a cui entrambi concorderesti, e il resto sarà completamente automatico ed eseguito dalla blockchain stessa. Un’azienda australiana Registro del potere sta attualmente cercando di abilitarlo in Thailandia in questo momento.

Conclusione

C’è molto che puoi fare con la blockchain, e anche con tutti gli esempi che ti abbiamo appena fornito, non abbiamo nemmeno scalfito correttamente la superficie. C’è così tanto di più che si potrebbe facilmente scrivere interi libri su di esso. Blockchain è il futuro e invitiamo tutti a sostenerlo, in quanto ciò aiuterà il mondo ad avanzare e a diventare un posto migliore in cui vivere.