Quale portafoglio di criptovalute scegliere?

Stai pensando di acquistare criptovaluta? Se la risposta è un sonoro “S”, avresti bisogno di un posto dove tenerlo al sicuro. L’aspetto più basilare dell’archiviazione di valuta digitale è l’utilizzo di un portafoglio crittografico. Ma i nuovi arrivati ​​nello spazio crittografico potrebbero essere sopraffatti dalla varietà di opzioni e non riuscire a selezionarli portafoglio online che meglio si adatta alle loro esigenze.

In un passato non così lontano, i portafogli di criptovaluta sono stati violati e tutte le criptovalute memorizzate in quei portafogli sono state rubate. È quindi fondamentale scegliere un portafoglio con ottima caratteristiche di sicurezza. Ma non allarmarti, abbiamo delle buone notizie per te! Dopo aver fatto ricerche approfondite e provato una vasta gamma di diversi portafogli, abbiamo compilato un elenco completo dei i migliori portafogli di criptovaluta nel mercato. Questo post tratterà tutto ciò che devi sapere, quindi tuffiamoci subito!

Quali tipi di portafogli crittografici esistono??

Esistono diversi tipi di portafogli crittografici che ti consentono di acquistare e vendere criptovalute. Puoi persino inviare pagamenti e interagire anche con applicazioni di terze parti.

Prima di abituarti al mondo dei portafogli crittografici, è importante comprendere il concetto di “chiavi private” e “chiavi pubbliche”.

Chiave privata: noto anche come “chiavi segrete”, chiavi private vengono utilizzati per la decrittazione e la crittografia. La “chiave privata” è nota solo all’utente (tu). È simile alla password del tuo indirizzo email. Senza le chiavi private, non sarai in grado di accedere alle tue risorse. Lo scopo principale di un portafoglio è conservare le “chiavi private” in modo sicuro.

Chiave pubblica: le chiavi pubbliche vengono utilizzate principalmente per la “crittografia dei dati”. Sono accessibili a tutti. Utilizzando le chiavi pubbliche, puoi trasferire fondi dal conto A al conto B.

Ora che conosci la differenza tra ‘chiavi pubbliche’ e ‘chiavi private’, ti facciamo familiarizzare con i tipi di portafogli tra cui puoi scegliere.

Portafoglio online

Conosciuto anche come “portafogli caldi”, questi tipi di portafogli sono appositamente progettati per conservare una piccola quantità di criptovalute. Puoi utilizzare il portafoglio online/web per effettuare transazioni online. Tuttavia, a causa dell’elevato volume di clienti che utilizzano i portafogli web, c’è sempre il rischio che gli hacker rubino le criptovalute archiviate negli hot wallet. Questo rischio può essere mitigato, tuttavia, se il portafoglio crittografico offre funzionalità di sicurezza avanzate.

Portafoglio da tavolo

Portafogli desktop sono facilmente scaricabili sul desktop. Questi portafogli offrono anche una sicurezza avanzata. L’unico rischio è che tu possa dimenticare o perdere la tua chiave privata. Inoltre, c’è sempre la possibilità che il tuo desktop possa essere violato da un malintenzionato.

Portafoglio mobile

Si tratta di applicazioni mobili speciali che vengono utilizzate per memorizzare la tua “chiave privata”. Puoi semplicemente scaricare l’app sul tuo dispositivo mobile per acquisire il servizio. Portafogli mobili stanno guadagnando popolarità, soprattutto perché offrono una maggiore sicurezza.

Portafoglio hardware

La maggior parte dei portafogli hardware sono “portafogli freddi”. Collega il cold wallet a qualsiasi dispositivo o computer (abilitato a Internet) e segui la procedura per effettuare transazioni.

Portafoglio di carta

Portafogli di carta fare riferimento alle stampe della ‘chiave privata’. Può sembrare controintuitivo utilizzare un portafoglio di carta per archiviare valuta digitale, ma questi sono di gran lunga i tipi di portafogli più sicuri. Dopotutto, un hacker online non può rubare la tua chiave privata se non è archiviata online. Assicurati di nascondere la stampa in un luogo sicuro e di averla prontamente disponibile quando ne hai bisogno.

Portafogli incentrati sulla privacy

Anonimato e sicurezza sono le due caratteristiche principali che dovresti cercare in a portafoglio crittografico.

I portafogli incentrati sulla privacy assicurano che i tuoi fondi siano al sicuro dagli hacker. Samourai, BitLox e Wasabi sono alcuni esempi di portafogli incentrati sulla privacy.

Portafoglio multivaluta

Un portafoglio multi-valuta è anche conosciuto come an “Portafoglio atomico”.’ Ti consente di gestire e archiviare oltre trecento criptovalute. Con i portafogli multi-valuta, puoi dire addio ai giorni in cui avevi bisogno di portafogli diversi per memorizzare diversi tipi di valute. Inoltre, il Portafoglio atomico non riguarda solo l’archiviazione, poiché offrono anche servizi di scambio e trading di criptovalute.

Portafoglio smart contract

I portafogli smart contract sono utili e versatili. Puoi usarli per l’interazione dapp, il prestito/prestito, l’acquisto/vendita di token e lo scambio di token.

Tutti questi dettagli ci portano alla domanda principale: come si sceglie un portafoglio? La risposta è qui sotto.

Come scegliere un portafoglio?

Diciamolo chiaro: questa è la domanda più importante che puoi porre. Quando si tratta di scegliere un portafoglio crittografico, è necessario tenere a mente tre cose:

  • Scopo dell’utilizzo del portafoglio
  • Frequenza d’uso
  • Caratteristiche di sicurezza

I portafogli svolgono molte funzioni diverse e i portafogli particolari sono più adatti a scopi distinti. Se, ad esempio, non hai intenzione di effettuare transazioni molto grandi, è consigliabile utilizzare un portafoglio online o “hot wallet”. Tuttavia, se hai intenzione di utilizzare il tuo portafoglio per effettuare transazioni considerevoli, i portafogli freddi sono l’ideale. D’altra parte, se stai cercando spazio di archiviazione a lungo termine e sicurezza avanzata, dovresti scegliere un portafoglio di carta o un portafoglio hardware.

Forse ancora più importante dello scopo di un portafoglio sono le sue caratteristiche di sicurezza. Solo per darti un’idea dei pericoli di non fare le tue ricerche, Google ha recentemente rimosso il furto di 49 criptovalute estensioni cromate dal suo play store. Purtroppo, queste estensioni crittografiche di Chrome sono state sorprese a rubare chiavi private.

Sei responsabile della sicurezza della tua chiave privata. Non rivelarlo mai a nessuno, non importa quanto ti sia vicino. Inoltre, devi sempre ricontrollare tre volte l’indirizzo email che hai fornito prima di effettuare transazioni in criptovaluta.

Si consiglia vivamente di scegliere un portafoglio che ti offra il pieno controllo delle chiavi. Idealmente, una somma maggiore di valute dovrebbe essere conservata in hardware e portafogli cartacei. I portafogli online sono i migliori per piccole quantità di token.

Assicurati di fare più ricerche che puoi (questo articolo è un ottimo inizio!), leggendo recensioni di diversi portafogli crittografici e comprendendo le loro funzioni.

Esempi di portafogli crittografici

Ora che hai un’idea del panorama dei portafogli crittografici, approfitta di questo elenco dei migliori portafogli crittografici che abbiamo dedicato molto tempo alla compilazione.

Quale dovresti scegliere? La risposta dipende interamente dalle tue esigenze.

  1. Portafoglio online/Portafoglio caldo: Coinbase e Blockchain
  2. Portafoglio da tavolo: Esodo ed Elettro
  3. Portafoglio mobile: Jaxx Libertà e Guarda
  4. Portafoglio hardware: Libro mastro
  5. Portafoglio di carta: Celle frigorifere metodo.
  6. Portafoglio incentrato sulla privacy: Samorai e Wasabi
  7. Portafoglio multivaluta: Guarda e Jaxx Liberty
  8. Portafoglio contratto intelligente: Zerion e InstaDapp

Prima di concludere, ecco un breve background di alcuni dei portafogli più popolari in circolazione.

guarda: Questo portafoglio leggero e non di custodia supporta più di una dozzina di stablecoin e 45+ blockchain reti.

sporgenzar: Ledger è uno dei migliori cold wallet sul mercato. Supporta più monete, accetta trasferimenti anche se sei offline, addebita commissioni ragionevoli ed è estremamente sicuro. È anche compatibile con tutte le piattaforme popolari come Android, Linux, finestre, Mac OS e iOS.

Esodo: Esodo è ideale per i desktop. Ha un’applicazione mobile funzionale. Vanta anche una funzione di gestione del portafoglio.

Questo portafoglio multi-valuta supporta oltre 100 risorse e puoi ottenerlo sia in versione mobile che desktop.

Coinbase: Se stai cercando un portafoglio crittografico per l’acquisto di criptovalute come Ethereum, Bitcoin Cash, Bitcoin e Litecoin, quindi vai con Coinbase. Il numero di monete supportate non è enorme (solo 20), ma puoi utilizzare il browser web o l’applicazione mobile per accedere al tuo portafoglio. È un portafoglio affidabile e affidabile. Inoltre, devi passare attraverso la verifica in due passaggi, quindi il portafoglio è estremamente sicuro.

Portafoglio atomico: Un portafoglio crittografico sicuro per Litecoin, Ethereum, Bitcoin e oltre 300 token e monete. Puoi persino acquistare e scambiare criptovalute usando il portafoglio Atomic.

Suggerimenti per la sicurezza

Ecco alcuni suggerimenti di sicurezza finali prima di andare alla ricerca di un portafoglio crittografico adatto:

  • L’autenticazione a 2 fattori è un’importante funzione di sicurezza. Se un portafoglio crittografico offre un’autenticazione a 2 fattori, abilitala immediatamente.
  • Usa una password univoca. Non dovrebbe essere facile da indovinare! Proprio come la tua password univoca per la tua e-mail, la password del tuo portafoglio crittografico viene utilizzata per proteggere risorse preziose. La tua crittografia può essere facilmente persa dagli hacker se la tua password è facile da indovinare.
  • Un altro punto essenziale è scegliere a multi-firma portafoglio. La firma di ciascuna transazione potrebbe richiedere tempo, ma sarà molto più sicura.
  • Proteggi il dispositivo (computer, cellulare e laptop) aggiornando la tua protezione antivirus.
  • Fai sempre il backup del portafoglio. Il dispositivo potrebbe rompersi o potresti perderne l’accesso. La possibilità di recuperare fondi con un “backup” ti darà la massima tranquillità.
  • Non utilizzare mai il WiFi pubblico per accedere a un portafoglio. Le informazioni segrete possono essere rivelate a potenziali criminali. Anche un hacker santo potrebbe non essere in grado di resistere alla tentazione di accedere a un allettante portafoglio crittografico tramite WiFi pubblico.