Recensioni di criptovalute

Coperto dall’attenzione di aziende, fondazioni, personalità dei media, sistemi di pagamento e talvolta fanatici investitori al dettaglio, Bitcoin instancabilmente Il giorno prima la moneta ha sfiorato i 65mila dollari, dopodiché ha subito una correzione, e giovedì mattina mostra una dinamica di prezzo pari a zero al giorno, scambiando intorno ai 63.200 dollari. È difficile definirlo un cattivo risultato, poiché recentemente c’è stata una lotta per il livello soglia di $ 60K. , Dogecoin (DOGE) è andato nello spazio. I commercianti di Reddit hanno iniziato a pompare DOGE. La valuta virtuale, che originariamente sembrava uno scherzo, è cresciuta di valore 20 volte dalla fine di gennaio. Uno dei motivi di questa crescita si chiama il capo di Tesla, Elon Musk, che supporta Dogecoin e costantemente Giovedì Dogecoin ha guadagnato quasi il 70%, per la prima volta nella storia, salendo sopra 0,18 dollari. DOGE ha conquistato l’ottavo posto nella classifica delle criptovalute in termini di capitalizzazione, scalzando in basso Uniswap, Litecoin e Chainlink. La capitalizzazione della moneta, secondo CoinGecko, ha superato i 23 miliardi di dollari. Uno dei motivi della crescita potrebbe essere l’accelerazione del prezzo della criptovaluta da parte dei trader dilettanti di Reddit, che in precedenza pompavano titoli a bassa liquidità. , Le società di analisti, tra cui Glassnode, stanno arrivando alla conclusione che i minatori stavano rimandando le monete estratte in previsione di aumenti di prezzo. Un atteggiamento simile si osserva tra le balene bitcoin. Tuttavia, tutto questo manca di un importante elemento finale della strategia: le monete vengono messe da parte per la successiva vendita a Rispetto al 2017, i partecipanti al mercato delle criptovalute sperimentano stati d’animo significativamente meno romantici riguardo alle valute digitali, ma come nel 2017, l’obiettivo principale è massimizzare il profitto, il che significa che il grande capitale inizierà a vendere in modo aggressivo ad un certo punto. La quotazione di Coinbase è considerata da molti come il possibile accordo finale del rally rialzista del mercato delle criptovalute del 2021. , Con l’avvicinarsi del momento della quotazione diretta, il mercato delle criptovalute ha mostrato una crescita impressionante, raggiungendo una capitalizzazione totale di $ 2,2 trilioni. Il Bitcoin Dominance Index è sceso al 52,9%, anche se nella prospettiva storica, questo indicatore potrebbe benissimo Un calo di questo indice è considerato una situazione salutare per l’intero mercato nel suo insieme, ciò è dovuto alla crescita superiore delle altcoin. In passato, la stagione delle altcoin all’inizio del 2018 si svolgeva con le dinamiche anemiche di Bitcoin, ora gli investitori sono interessati a tutte le criptovalute contemporaneamente. Un risultato così positivo è stato reso possibile dall’interesse istituzionale per le valute digitali. Tuttavia, soprattutto durante i periodi di crescita così forte, vale la pena ricordare che mentre il grande capitale ha un rapporto molto migliore con le principali criptovalute, questo ottimismo potrebbe non applicarsi a tutte le altre monete, che attirano principalmente la domanda al dettaglio. , XRP si è avvicinato ai 2 dollari, ma poi ha iniziato a diminuire, scendendo sotto 1,60 dollari. Nel frattempo, il CTO di Ripple ha affermato che era tempo di pensare seriamente alla vendita di criptovalute. L’ascesa di XRP arriva nonostante il contenzioso in corso di Ripple con i titoli statunitensi e Nonostante una serie di vittorie intermedie per Ripple, gli avvocati ritengono che sia troppo presto per parlare del trionfo incondizionato dell’azienda sul regolatore. Sullo sfondo del fatto che la stessa società Ripple sta vivendo un punto di svolta nella sua storia, il suo CTO David Schwartz ha raccomandato ai partecipanti al mercato delle criptovalute di pensare seriamente a riparare parte dei profitti ricevuti negli ultimi mesi dal forte aumento delle risorse crittografiche. , Bitcoin è sceso mercoledì dopo aver fissato un nuovo massimo storico di circa 64,8 mila dollari all’inizio della giornata. Il forte calo è avvenuto dopo l’avvio della procedura per la quotazione delle azioni dell’exchange di criptovalute Coinbase sul Nasdaq. La prima criptovaluta al momento stava perdendo più di $ 3mila, in calo5mila mercoledì sera. Le azioni dell’exchange di criptovalute Coinbase (COIN) hanno iniziato ufficialmente a negoziare sulla piattaforma di trading Nasdaq con un prezzo di partenza di $ 380 e sono rapidamente salite a un massimo di $ 429,45. Poi però c’è stato un calo e gli scambi hanno chiuso a 328,28 dollari (-13,9% dall’apertura). Il prezzo minimo durante la prima sessione di negoziazione è stato di 310 dollari. La capitalizzazione è scesa a 85,7 miliardi di dollari. , Bitcoin non solo è riuscito a superare il massimo storico, ma anche a sviluppare la crescita, arrivando a 64.300 dollari. All’aumentare del prezzo, aumenta anche il volume degli scambi. Durante il giorno, il volume degli scambi sulla rete Bitcoin Sebbene la criptovaluta di riferimento abbia mostrato un massimo storico, i venditori non hanno fretta di prendere profitti, poiché il mercato è fondamentalmente alimentato dalle aspettative della quotazione del più grande scambio di criptovalute americano, Coinbase, al Nasdaq. Questo evento è visto dai partecipanti al mercato come un evento di riferimento. Lo scambio può essere valutato secondo vari dati da $ 65 a $ 230 miliardi. , Bitcoin non solo è riuscito a superare il massimo storico, ma anche a sviluppare la crescita, arrivando a 64.300 dollari. All’aumentare del prezzo, aumenta anche il volume degli scambi. Durante il giorno, il volume degli scambi sulla rete Bitcoin Sebbene la criptovaluta di riferimento abbia mostrato un massimo storico, i venditori non hanno fretta di prendere profitti, poiché il mercato è fondamentalmente alimentato dalle aspettative della quotazione del più grande scambio di criptovalute americano, Coinbase, al Nasdaq. Questo evento è visto dai partecipanti al mercato come un evento di riferimento. Lo scambio può essere valutato secondo vari dati da $ 65 a $ 230 miliardi. , Tether, emittente di Stablecoin, ha annunciato oggi che il suo token ha raggiunto un volume circolante di 45 miliardi di dollari. All’inizio dell’anno, il valore era di $ 20 miliardi, che USDT ha superato L’accelerazione della crescita della capitalizzazione delle stablecoin è associata ad un aumento della domanda di strumenti per trasferire la valuta tradizionale al mercato delle criptovalute. , Bitcoin ha aggiornato il suo record di marzo, superando i $ 63.000. Esattamente un mese fa, la prima criptovaluta ha stabilito il precedente record appena sotto i 62.000 dollari. Negli ultimi tempi, BTC si è corretto fino a $ 50.000, ma è riuscito a resistere e oggi ha sfondato i massimi precedenti. La crescita si verifica Il volume delle liquidazioni nell’ultimo giorno è stato di $ 1 miliardo. MicroStrategy continua a cercare di stimolare la crescita del prezzo del bitcoin, solo che questa volta non acquistando un altro lotto di monete, ma annunciando che pagherà il lavoro del consiglio di amministrazione con bitcoin. , Bitcoin, dopo lunghe oscillazioni, ha superato il livello soglia dei 60k$ ed è vicino ai massimi storici sopra i 61.200. All’inizio della settimana lavorativa, Bitcoin mostra un aumento del 2,5% e viene scambiato a $ 61.100. I giocatori istituzionali che entrano al lavoro possono risolvere il dibattito a livello di round, mentre il nuovo modello di “raduno del fine settimana” Di recente, la dinamica dei prezzi del mercato delle criptovalute ha creato uno stato d’animo esclusivamente positivo. Ciò è facilitato dagli incentivi americani alle infrastrutture, che provocano la continua crescita del S&P 500 e l’intero mercato tradizionale nel suo insieme, che alla fine ha un effetto positivo sulle criptovalute. La diffusa domanda di valute digitali è vista nel calo dell’indice di dominanza Bitcoin al 54%. La continua crescita del mercato delle altcoin può esercitare una pressione significativa su questo indicatore. Durante la stagione delle altcoin 2018, il Bitcoin Dominance Index ha mostrato un tasso di immersione massimo fino al 32%. , La crescita attiva delle altcoin ha spinto la capitalizzazione di mercato totale delle criptovalute sopra $ 2,1 trilioni. La crescita più impressionante in un giorno è mostrata dalla moneta Binance Coin (BNB) con un balzo del 21%, mentre la criptovaluta è salita del 62% La crescita di BNB arriva in mezzo alla continua proliferazione del token nello spazio della finanza decentralizzata (DeFi) sulla blockchain di Binance Smart Chain (BSC). Non importa quanto Binance sia stato criticato per aver centralizzato la rete e aver copiato i progetti dalla blockchain di Ethereum, l’azienda ha trovato la sua nicchia. , La capitalizzazione di mercato totale delle criptovalute si avvicina a $ 2,1 trilioni, mentre l’indice di dominanza di Bitcoin continua a diminuire, scendendo al 54%. L’indice di avidità e paura non ha mostrato alcun cambiamento nelle ultime 24 ore, rimanendo nella modalità “avidità” a “74”, indicando che c’è spazio MicroStrategy continua i suoi tentativi di stimolare la crescita del prezzo di Bitcoin, solo che questa volta non acquistando un altro lotto di monete, ma annunciando che pagherà il lavoro del consiglio di amministrazione in bitcoin. , Bitcoin sta aggiungendo circa l’1% nelle ultime 24 ore a $ 60.500, continuando i suoi tentativi di prendere piede al di sopra del livello psicologico rotondo, che di recente è stato un significativo fattore scatenante delle vendite. La moneta ha superato il suo massimo storico ieri, raggiungendo $ 61.200, dopo di che ha affrontato Tuttavia, in realtà, risulta non essere abbastanza forte, lasciando la moneta sopra la soglia di $ 60K. Ora possiamo osservare una svolta nelle prospettive future di Bitcoin, poiché è ovvio che il mercato delle criptovalute in generale e la moneta di riferimento in particolare non sono pronte a fermarsi, figuriamoci a volgere al ribasso. , È troppo presto per parlare dell’inizio della stagione delle altcoin, anche se ci sono certamente i prerequisiti per questo, notando il comportamento di tali criptovalute come Ethereum, Polkadot, XRP, Stellar e Uniswap. Ora è un buon momento per le altcoin. Il più promettente per i prossimi mesi potrebbe essere Chainlink, Polkadot, Quelle monete che sono associate a mercati decentralizzati, progetti di atterraggio DeFi o soluzioni cross-chain cresceranno. Ethereum sembra promettente in termini di ulteriore crescita. , Bitcoin ha avuto un fine settimana molto impegnativo, balzando a $ 61K e scendendo sotto $ 59K. All’inizio della settimana lavorativa, la criptovaluta di riferimento mostra una dinamica di prezzo giornaliera pari a zero e viene scambiata intorno a $ 60.500. Le attuali fluttuazioni dei prezzi si verificano quando i volumi di trading sono bassi. Durante il giorno, questa cifra è scesa La bassa redditività su altri asset, l’infinita stimolazione dell’economia, nonché l’introduzione attiva di Bitcoin nei sistemi di regolamento tradizionali è abbastanza in grado di garantire un’ulteriore crescita della criptovaluta di riferimento. Un cambiamento importante è che ora l’attenzione dei principali player può estendersi anche alle principali altcoin, per le quali stanno emergendo anche soluzioni infrastrutturali. , XRP è salito di prezzo del 91% durante la settimana e viene scambiato intorno a $ 1,35 in mezzo a un altro successo degli avvocati nella lotta contro il La continua crescita del S&È probabile che P 500 supporti lo slancio per Bitcoin in futuro, mentre nel complesso, la criptovaluta di riferimento si trova in un momento critico per le prospettive future della moneta e del mercato nel suo insieme. L’accettazione dell’asset da parte degli attori istituzionali non consente al mercato di scivolare in una correzione. , In generale, il tema del confronto tra bitcoin e oro, per il quale la criptovaluta sta diventando un’alternativa digitale, suona sempre più spesso. Molti bitcoin bull nell’ambiente esperto affermano che BTC sarà in grado di aggirare l’oro in termini di capitalizzazione In questo caso, il valore di tutti i bitcoin dovrebbe crescere di 10 volte e superare la soglia degli 11 trilioni di dollari. E secondo gli analisti di Ark Invest, ciò potrebbe accadere nei prossimi anni. "Crediamo che il bitcoin sia migliore dell’oro ed è sicuro dire che catturerà una quota di mercato dell’oro o anche di più." , Quando l’ondulazione è scesa a $ 0,170 alla fine di dicembre 2020 a causa delle affermazioni della Securities and Exchange Commission (SEC), molti ci hanno rinunciato. Tuttavia, il 7 aprile, al massimo, il prezzo di questa altcoin ha raggiunto $ 1,108, mostrando un guadagno del 550% dall’inizio dell’anno. Anche la sua capitalizzazione è cresciuta in questo periodo, passando da La ragione di questo rally, specialmente nell’ultima settimana, è stata la notizia che gli avvocati di Ripple hanno avuto accesso ai documenti della SEC e stanno facendo seri progressi nel contenzioso con questo potente regolatore. , Proprio come il bitcoin non può prendere d’assalto l’altezza di $ 60.000, la capitalizzazione di mercato totale non può nemmeno superare la barra di $ 2,0 trilioni, una volta avvicinatasi, una volta allontanata. Nel momento in cui scriviamo questa recensione, venerdì 9 aprile, ci si è avvicinati ancora una volta a questo importante livello psicologico, raggiungendo un volume Per quanto riguarda la paura delle criptovalute & Greed Index, è cambiato solo di 4 punti durante la settimana, essendo sceso da 74 a 70.