Centralità (CENNZ) Previsioni sui prezzi

Crypto Rating presenta la previsione e le previsioni dei prezzi di Centrality complete che forniscono una visione migliore dell’attuale situazione del mercato CENNZ, delle aspettative future relative all’azione dei prezzi e della capitalizzazione di mercato di Centrality. Aiuterà a capire cosa sta succedendo nel mercato delle criptovalute in questo momento, adeguare la strategia di trading di conseguenza, prendere decisioni di investimento e di trading calcolate in futuro. Centrality è un token non estraibile che attualmente ha un prezzo di $ 0,089909 e ha una capitalizzazione di mercato di $ 75 749 855, che lo colloca al 139 posto nel mondo Valutazione delle criptovalute. La fornitura attualmente disponibile di Centrality è di 842 521 184 token. È importante comprendere i cambiamenti previsti nell’offerta per calcolare correttamente la futura capitalizzazione di mercato, quindi il prezzo futuro della criptovaluta in esame.

I dati sul volume degli scambi consentono di valutare la forza complessiva del trend, che, a sua volta, fornisce i mezzi per una previsione del prezzo CENNZ più precisa e prevede gli spostamenti della domanda e dell’offerta che giocano un ruolo decisivo nelle variazioni di prezzo sia nell’immediato che nel lontano futuro. Secondo coinmarketcap.com, il volume degli scambi di Centrality nelle ultime 24 ore è di $ 222 462 che costituisce l’aumento rispetto al giorno precedente. Le attuali tendenze in merito alle variazioni del volume medio degli scambi rivelano la crescente domanda di token CENNZ sullo sfondo della diminuzione dell’offerta della corrispondente criptovaluta.

Per comprendere meglio le recenti fluttuazioni del mercato CENNZ, introduciamo il Crypto Volatility Index (CVIX) che descrive chiaramente l’attuale dinamica dei prezzi e offre alcuni suggerimenti sui possibili scenari dell’azione futura dei prezzi.

La maggior parte dei trader si rivolge al mercato delle criptovalute alla ricerca di asset digitali che promettono rendimenti elevati ed estremamente elevati, che si ottengono, tra le altre cose, attraverso la volatilità inerente a questo spazio. E anche se la capacità della maggior parte delle criptovalute di mostrare enormi guadagni è stata ostacolata dalle recenti crisi, rimangono comunque il punto di attrazione per coloro che vedono questo mercato come una buona alternativa alle azioni, al Forex e ad altri mercati tradizionali. Pertanto, la volatilità rappresenta un aspetto immensamente importante del trading di criptovalute. Crypto Rating procede sempre da una serie di fattori quando si analizza il prezzo di Centrality e si offre la previsione dei prezzi a breve, medio e lungo termine utilizzando il nostro algoritmo proprietario che incorpora con successo l’intelligenza artificiale e in particolare i meccanismi di deep learning. L’utilizzo del CVIX fornisce una visione profonda dei sentimenti sottostanti nel mercato della centralità in quanto descrive accuratamente l’umore dei partecipanti.

Prima di approfondire una previsione del prezzo di Centrality più dettagliata, offriamo un breve riassunto della storia di CVIX, il meccanismo del suo calcolo e anche alcuni importanti suggerimenti su come fare trading quando CVIX è basso.

In effetti, è stato il rappresentante dei mercati tradizionali, il Chicago Board Options Exchange, a dare vita al Volatility Index (VIX). Lo scopo principale del VIX è misurare in modo efficiente le aspettative dei partecipanti al mercato riguardo al movimento dei prezzi del S&Indice P 500 nei prossimi 30 giorni. Un rapido promemoria che il S&P 500 è probabilmente l’indice azionario più importante che riflette la performance delle prime 500 società americane, come Google, Facebook e Apple.

Prendendo in considerazione le esigenze e le specificità del mercato delle criptovalute, abbiamo reinventato il VIX. Abbiamo utilizzato il VIX originale come base e aggiunto i risultati derivati ​​dal mercato delle criptovalute che si è sviluppato in modo dinamico negli ultimi anni. Il CVIX riflette efficacemente la volatilità retrospettiva a 30 giorni all’interno dell’intervallo del 10%. Calcoliamo il prezzo medio mensile per Centralità e analizziamo il numero di deviazioni nell’intervallo indicato. La quantità di fluttuazioni presenti nel mercato in un dato momento gioca un ruolo chiave nel determinare il valore di CVIX perché indica il grado di tensione negativa tra i partecipanti al mercato che chiamiamo semplicemente la paura, la principale forza trainante della volatilità.

Abbiamo incorporato CVIX nel nostro modello di previsione dei prezzi a causa di diversi fattori chiave:

  1. È probabilmente uno degli strumenti più efficaci per determinare le aspettative della folla, un elemento critico del movimento dei prezzi.
  2. L’indice tiene conto anche delle occorrenze nel mercato Crypto che ha una comprovata, e crescente, correlazione con l’azione dei prezzi di Bitcoin, una criptovaluta dominante che esercita un profondo impatto sul mercato delle altcoin, incluso quello di Centrality.
  3. La convergenza rialzista si verifica quando il CVIX sta scendendo, mentre il prezzo inizia a tracciare al rialzo. In tal caso, il nostro algoritmo concluderà che esiste un’alta probabilità di un’azione al rialzo nel periodo di tempo designato.

Per riassumere, il CVIX mostra quanto siano timorosi i partecipanti al mercato del calo significativo del prezzo di Centrality negli ultimi 30 giorni, che è sinonimo di volatilità negativa prevista. Se CVIX è alto (valore 51 – 100), lampeggia in rosso e segnala la maggiore probabilità di forti fluttuazioni dei prezzi. Il CVIX verde (valore 1 – 20), d’altra parte, significa che i partecipanti si aspettano che il mercato rimanga calmo e prevedibile durante detto periodo di tempo. Il CVIX giallo (21 – 50) è un valore moderato, il che significa che i trader devono aspettarsi alcune oscillazioni al rialzo o al ribasso, ma senza cambiamenti dirompenti della struttura generale del trend.

Attualmente, l’indice di volatilità delle criptovalute associato al mercato della centralità è 1, che mostra l’assenza di fluttuazioni di prezzo brusche o addirittura medie, quindi la volatilità è bassa. Il prezzo attuale di Centrality è di $ 0,089909, stabilito sulla base dell’aumento dell’8,73% nelle ultime 24 ore. Negli ultimi 30 giorni il prezzo di Centrality è aumentato di 8 990 754,64%, mentre le sue realizzazioni sull’arco temporale di 1 anno ammontano a 8 990 754,64%. La volatilità attesa per i prossimi 7-10 giorni è ai suoi valori minimi; quindi, le fluttuazioni dei prezzi sarebbero insignificanti.

Per un’analisi completa dei prezzi della centralità, diamo prima un’occhiata all’azione dei prezzi sul grafico mensile per determinare i livelli chiave di supporto e resistenza con cui il prezzo interagirà nel suo presunto percorso verso il massimo storico.

Grafico dei prezzi CENNZ/USD – 30 giorni

Il nostro algoritmo di previsione del prezzo Centrality tiene conto non solo della lettura del CVIX, ma anche dei dati onnicomprensivi del comportamento storico dei prezzi, delle caratteristiche fondamentali del token e delle prospettive di sviluppo futuro del progetto, dei modelli di candele emergenti, nonché dei segnali provenienti da indicatori sia anticipatori che ritardati che ci offrono anche l’opportunità di prevedere la misura della volatilità e prevedere la successiva azione dei prezzi. Sulla base di ciò, prevediamo che il prezzo di Centrality cambierà come segue:

Si prega di fare un sottoscrizione per visualizzare il testo completo.