Il prezzo di Bitcoin sta affrontando la sua zona di resistenza finale prima di $ 15K

Il prezzo di Bitcoin ha testato con successo una nuova zona di supporto prima del fine settimana, ma sarà sufficiente per spingere finalmente sopra i $ 12.000? Il prezzo di Bitcoin (BTC) sta affrontando la sua zona di resistenza finale fino a quando il mercato rialzista è in fiamme. Tuttavia, riuscirà a sfondare questa zona di resistenza in un solo tentativo? I grafici suggeriscono che l’area $ 11.600-12.000 è un livello cruciale da rompere se il prezzo di BTC deve continuare a salire.

Poiché il prezzo di Bitcoin non è riuscito a sfondare quella zona di resistenza, venerdì si è verificato un leggero calo da $ 11,900 a $ 11,350, dopo di che BTC è riuscito a pareggiare la maggior parte delle perdite da allora.

Bitcoin affronta resistenza a $ 11.800-12.000

BTC/USD sta ancora combattendo nella zona di resistenza a $ 11.800-12.000. Sfortunatamente, ancora nessun breakout, mentre l’argento e l’oro hanno mostrato più forza di recente. C’è una chiara zona di resistenza a $ 11.800-12.000. Questo è un livello significativo in quanto è il livello finale non testato fino a quando Bitcoin non entra all’aria aperta.

Se c’è una svolta in questa zona di resistenza, il prezzo di Bitcoin può facilmente raggiungere i $ 15.000-16.000. Una tale corsa aumenterebbe solo la FOMO, o la paura di perdere, nei mercati. Tuttavia, una tale corsa è attualmente improbabile, soprattutto dato il recente breakout a $ 10.000.

In altre parole, poiché il prezzo di Bitcoin è salito in verticale da $ 9.500 a $ 12.000, un breakout al di sopra di questa resistenza diventa meno probabile in quanto non c’è accumulo. Se un asset vuole sfondare una resistenza così significativa, di solito testa il livello più volte prima che sfonda.

Ad esempio, il periodo di consolidamento (simile ai mesi successivi al recente dimezzamento di Bitcoin) ha portato alla forza e allo slancio che alla fine hanno spinto BTC/USD sopra i 10.000 dollari. Tuttavia, un breakout al di sopra della zona di resistenza a $ 11.800-12.000 non è del tutto fuori questione.

Tempi più piccoli hanno mantenuto il livello di $ 11.400 e hanno affrontato resistenza

Poiché il prezzo di Bitcoin è sceso da $ 11.900 a $ 11.400 lo scorso venerdì, la precedente zona di resistenza a $ 11.400 è stata confermata come livello di supporto. Tale test è chiamato flip di supporto/resistenza ed è molto comune in tutti i mercati.

  • La zona di resistenza può essere trovata tra $ 11,775 e $ 11,850 e tra $ 11,925 e $ 12,100. Quest’ultimo è l’ultimo ostacolo prima che possa verificarsi la continuazione verso $ 15.000.
  • La zona verde è una zona di supporto cruciale, tra $ 11.300- $ 11.400, che come detto è stata testata proprio prima del fine settimana.

In ogni caso, la volatilità entrerà in vigore una volta che il prezzo di Bitcoin supererà una delle due zone. Se il prezzo di Bitcoin supera le zone di resistenza, è probabile che la continuazione si avvicini a $ 15.000. Tuttavia, se si verifica il contrario e il prezzo di Bitcoin perde $ 11.300, un calo verso $ 10.700 sarà il prossimo livello da testare.

La capitalizzazione totale del mercato delle criptovalute affronta una resistenza di 350 miliardi di dollari

La capitalizzazione di mercato totale delle criptovalute sta affrontando una resistenza significativa, confluente con la resistenza di Bitcoin con $ 350 miliardi che è l’ultimo grande ostacolo prima che possa verificarsi un passaggio dal 30% a $ 500 miliardi.

Il grafico mostra anche che la capitalizzazione di mercato totale agisce ancora al di sopra delle medie mobili (MA) a 100 e 200 giorni, un segnale cruciale per i mercati rialzisti. Se la capitalizzazione di mercato si sposta al di sopra di queste MA, il mercato è in territorio rialzista e i cali dovrebbero essere considerati opportunità di acquisto.

In sostanza, la precedente zona di resistenza a $ 290 miliardi è il livello cruciale da mantenere. Finché la capitalizzazione di mercato totale delle criptovalute rimane superiore a $ 290 miliardi, è probabile un ulteriore slancio al rialzo.

Lo scenario rialzista per Bitcoin

La rottura di $ 12.000 è alla base dello scenario rialzista. Se l’area di resistenza alla fine si rompe come resistenza, $ 15.000 diventa un probabile obiettivo per i rialzisti.

Tuttavia, un chiaro breakout attraverso l’area di $ 12.000 può essere confermato solo con un ribaltamento di supporto/resistenza. Ciò suggerirebbe che gli acquirenti stanno intervenendo mentre la resistenza precedente si trasforma in un nuovo supporto.

Lo scenario ribassista per Bitcoin

Lo scenario ribassista significa che $ 12.000 non sono stati rotti. Se la resistenza continua ad essere resistenza, nelle prossime settimane si verificherà probabilmente una rinnovata struttura delimitata dal range.

Un altro argomento può essere trovato nei mercati forex. Il recente breakout di Bitcoin si è verificato mentre EUR/USD è passato da 1,14 a 1,19. Questo breakout ha portato a un calo dell’USD rispetto ad altre valute, che essenzialmente ha innescato i massicci breakout dei prezzi di Bitcoin, oro e argento.

Se EUR/USD inizia a correggere da 1,19 a numeri più bassi, l’USD si sta rafforzando. Un tale rimbalzo molto probabilmente innescherà un’ulteriore mossa correttiva sui mercati delle criptovalute e delle materie prime, portando allo scenario sopra descritto.

Tuttavia, un periodo limitato non sarebbe male per i mercati, poiché le altcoin stanno andando relativamente bene in questi tempi. Se il prezzo di Bitcoin inizia a correggere, l’attenzione potrebbe nuovamente spostarsi sugli altcoin.

Fonte