Hai ricevuto una lettera di criptovaluta dall’IRS? Ecco cosa fare!

Disclaimer: Il seguente post è di natura puramente educativa e non di consulenza legale (non siamo professionisti fiscali). Dovresti consultare i tuoi consulenti fiscali, legali e contabili prima di intraprendere qualsiasi transazione.

Fai trading in criptovalute? E l’IRS ti ha inviato una lettera fiscale per le criptovalute? Bene, sei nel posto giusto! Queste lettere di criptovaluta vengono inviate ai commercianti che non hanno rivelato i loro scambi di criptovalute e sono avvenute a causa di Informazioni sulla condivisione di Coinbase sugli investitori con l’IRS. Come investitore, non hai motivo di farti prendere dal panico se hai ricevuto una lettera di questo tipo dall’IRS. Questo articolo ti dirà tutto ciò che devi sapere su come affrontare questo problema. I rapporti affermano che l’IRS ha inviato in giro 10.000 lettere chiedendo agli investitori di criptovalute di modificare le loro otturazioni o di rimborsare le tasse dovute.

Potresti essere stato mandato anche tu lettera 6173 o 6174. Questi indicano che l’IRS sta semplicemente controllando che i trader di criptovalute non stiano saltando le tasse. A partire dal 2014, l’IRS ha iniziato a classificare le criptovalute come proprietà; pertanto, le plusvalenze si applicano alle criptovalute. Quindi, ogni volta che scambi, usi o vendi la tua criptovaluta, si verifica un’azione imponibile sulle plusvalenze. Se hai ricevuto la lettera 6173, tuttavia, significa che non hai riportato i tuoi guadagni. Se hai ricevuto la lettera 6174, l’IRS ti sta semplicemente informando che sono a conoscenza dei tuoi investimenti in criptovalute. Ricevere 6174 significa anche che credono che tu non sia stato del tutto onesto quando hai compilato le tue tasse.

Cosa sono le lettere 6173 e 6174 – E cosa dovrei fare??

L’azione che intraprendi dipende dalla lettera che hai ricevuto. Se hai la lettera 6173, devi rispondere il prima possibile, poiché potresti affrontare un audit se la ignori. Devi leggere attentamente la lettera e prendere nota della data di “risposta entro”. Sarebbe saggio contattare un professionista fiscale per ulteriore assistenza.

La lettera 6174, invece, non richiede tale, o particolarmente alcuna azione. Devi rispondere a questa lettera solo se non hai rispettato i tuoi obblighi di dichiarazione delle criptovalute o se non hai probabilmente compilato correttamente le tasse nel recente passato. È anche importante contattare un professionista se è necessario modificare i propri documenti. Ricevere questa lettera non significa necessariamente che hai fatto qualcosa di sbagliato o che devi rispondere. Potresti riceverlo anche se hai fatto tutto bene. La lettera ha semplicemente lo scopo di aumentare la corretta archiviazione e il pagamento delle tasse tra gli investitori di criptovalute.

Compilazione dei moduli fiscali corretti

Ci sono una serie di moduli che devi compilare. Questi sono i moduli di base richiesti, anche se tieni presente che potrebbero essercene di aggiuntivi.

  • Vendite e altre disposizioni di beni strumentali (modulo 8949) – Questo modulo è per te per elencare ogni singolo scambio di criptovalute che hai eseguito incluso l’acquisto, la vendita, l’utilizzo come pagamento, l’invio a un’altra persona e qualsiasi altra attività correlata.
  • Plusvalenze e minusvalenze (Programmato) – Questo è il totale dei tuoi guadagni di risorse e dovrebbe includere tutte le tue risorse, comprese le tue criptovalute.
  • Dichiarazione dei redditi individuale (Modulo 1040) – Questo modulo contiene tutte le tue entrate, comprese quelle registrate nell’Allegato D. Qualsiasi reddito derivante da azioni crittografiche viene archiviato nella sezione “altre entrate” del modulo. Pertanto, qualsiasi reddito derivante da lanci aerei, miniere o pagamenti dovrebbe essere qui.
  • Profitto o perdita dall’attività (Orario C) – Tutte le spese da lavoro autonomo o guadagni legati all’estrazione mineraria sono archiviate con questo modulo.
  • Orario E – Compilate i redditi integrativi con questo modulo. Se hai ricevuto qualsiasi forma di reddito passivo come royalties, rendimenti immobiliari dall’affitto, ecc. Sotto forma di criptovaluta, deve essere archiviato qui.

Ci sono alcune circostanze uniche che richiedono la compilazione di moduli aggiuntivi per completare il deposito. Se non ti senti in grado di navigare da solo nella situazione o non sei a conoscenza di quali moduli aggiuntivi potresti aver bisogno, considera la consulenza a CPA specializzato in criptovalute.

Cripto perduto

Se hai perso o ti è stato rubato uno qualsiasi dei tuoi beni crittografici, devi compilare Vittima e Furto (Modulo 4684), che ha lo scopo di indicare che hai alcune criptovalute non contabilizzate. Questo modulo deve essere compilato insieme a tutti gli altri moduli sopra menzionati.

Tasse sottopagate

Questo modulo è per le persone che hanno sottopagato le tasse trimestrali sulle plusvalenze. Se ciò include te, dovrai presentare il mancato pagamento dell’imposta stimata da parte di individui, proprietà e trust (Modulo 2210).

Cambio estero

FinCEN modulo 114 è per te se hai detenuto $ 10.000 o più in una valuta estera non statunitense. Inoltre, se hai detenuto più di $ 75.000 dollari durante l’anno fiscale o più di $ 50.000 l’ultimo giorno dell’anno fiscale, devi presentare Modulo 8398.

Questi moduli ti richiederanno di rivelare il numero di transazioni in valuta estera che hai effettuato e il valore massimo del totale delle tue attività in valuta estera durante l’anno fiscale.

Pensieri finali

Le lettere 6173 e 6174 non dovrebbero spaventarti. Se li ricevi, tutto ciò che devi fare è rispondere in modo appropriato. La lettera 6174, come affermato in precedenza, non richiede in genere una risposta. 6173, invece, richiede opportuni interventi. Se non hai ricevuto nessuna di queste lettere e possiedi criptovalute, dovresti assicurarti che le tue tasse siano in ordine. Potresti anche voler leggere su a guida alle criptovalute per assicurarti di conoscere come vengono tassate varie transazioni crittografiche come fork e airdrop.

 Queste lettere hanno il solo scopo di aiutare gli investitori a comprendere i loro obblighi di segnalazione – ricordalo. Spero che questo articolo ti abbia aiutato!