Qual è il vero valore di Bitcoin? Esperto prendere

Cercando di capire il valore reale di Bitcoin in base a una serie di criteri finanziari

  • introduzione.

La tecnologia Blockchain è assolutamente adatta per i settori che richiedono un intermediario per eseguire tutte le transazioni. La tecnologia blockchain è fondamentalmente a Tecnologia di contabilità distribuita. Qualsiasi tipo di informazione può essere memorizzata su un apri Blockchain visibile e verificabile da ogni singolo nodo della rete. Poiché la blockchain è a disposizione di tutte le note della rete, qualsiasi manomissione effettuata con i dati nella blockchain può essere facilmente riconosciuta e quindi ciò prevede una conservazione dei documenti a prova di manomissione. La domanda sorge spontanea, qual è il valore di bitcoin?

Le criptovalute non sono altro che una delle implementazioni della tecnologia blockchain in cui le transazioni sono considerate come le informazioni memorizzate sul blockchain sono considerati come le informazioni che è memorizzato sulla blockchain. Queste transazioni sono a loro volta verificate da un numero di Nodi sulla rete noto come minatori.

Sin dal suo inizio nel gennaio 2009 la domanda più importante e particolarmente posta è: qual è il valore reale di Bitcoin? Secondo Warren Buffett, il vero intrinseco valore di Bitcoin non è molto e ignora persino le criptovalute.

Una risposta adeguata a questa domanda si può ottenere se si considerano due aspetti economici e finanziari delle criptovalute che sono il valore minimo e lo schema Ponzi.

  • Valore come valuta o investimento.

Con il metodo del valore minimo, capiamo cosa succede se il mercato delle criptovalute scende alla sua estensione a causa di interruzioni del mercato.  Prima di tutto, dobbiamo avere una visione molto chiara di cosa sono le criptovalute? Asset di investimento o una Valuta che deve essere utilizzata su base giornaliera per le transazioni. Si può concludere che le criptovalute non sono legate a nessuna delle banche centrali o istituzioni finanziarie.

Osserviamo che tutti i Valute Fiat sono gestiti e sviluppati da alcune delle altre banche centrali, ma questo non è sicuramente il caso in criptovalute perché non è gestito da nessuna banca centrale o istituzione, ma è completamente decentralizzato e controllato dalle persone. Quindi il cambio del Bitcoin con quello del dollaro USA può scendere a zero, almeno in teoria.

Secondo le tendenze attuali, le criptovalute non possono sicuramente essere classificate come valuta ma è visto solo come un bene di investimento. Nel campo della finanza, il valore intrinseco di qualsiasi attività finanziaria viene calcolato scoprendo la somma di tutti i ricavi futuri che genera, ma poiché è evidente che Bitcoin non genera ricavi né attuali né futuri, quindi è intrinseco il valore secondo le definizioni finanziarie è assolutamente zero.

  • È un oro digitale??

Da Bitcoin in realtà non genera alcun tipo di ricavo, è considerato digitale sinonimo di un altro asset finanziario nel mercato tradizionale con non genera ricavo, ovvero l’oro. Se calcoliamo il valore intrinseco dell’oro esso dipende dal suo minimo utilizzo industriale. Anche se consideriamo che l’oro non ha alcun valore finanziario, a causa del prodotto sviluppato dal suo uso industriale, acquisterebbe un valore minimo. Al contrario, Bitcoin non ha alcun uso industriale e quindi non può ottenere un valore minimo.

  • Uno schema Ponzi?

Come siamo giunti a una conclusione in precedenza, che Bitcoin non ha alcun valore intrinseco allora come tende ad avere un qualche valore, praticamente, nelle attuali condizioni di mercato. Questo è spiegato molto chiaramente dall’investitore più popolare Warren Buffett come l’unica cosa che non vediamo l’ora in un investimento in bitcoin è che la prossima persona nell’investimento pagherebbe di più. Ora proviamo a definire cos’è un schema Ponzi. È fondamentalmente uno schema di investimento disonesto in cui gli investitori più anziani vengono pagati dagli investimenti effettuati dai nuovi investitori. Questa definizione può essere completamente correlata alla definizione di Bitcoin di Warren.

Tutti gli schemi Ponzi tendono a non fornire solide basi per il valore degli asset. Tutti questi schemi lasciano gli investitori delusi mentre si dipana. Uno schema Ponzi fallisce quando non ottiene la quantità richiesta di nuovi investitori o gli investitori più anziani iniziano a ritirarsi. Quindi se l’investimento in Bitcoin è davvero uno schema Ponzi, allora il tempo non è lontano, perché si possa assistere al completo collasso del mercato Bitcoin a causa della prossima crisi economica.

  • Ha un valore reale.

Secondo un altro concetto in finanza, ogni particolare merce ha valore se è ammissibile scarsità e utilità. Come tutti sappiamo, il numero totale di Bitcoin è limitato ed è di circa 21 milioni di monete che rendono la merce scarsa. Questo è molto simile a quello di Gold e in effetti anche migliore di quello. È risaputo che con i progressi della tecnologia l’oro può essere estratto facilmente, ma se consideriamo Bitcoin la difficoltà di mining continuerà ad aumentare sempre. Non riusciamo né a trovare uno scrigno pieno di Bitcoin, a differenza dell’oro.

Il mondo delle criptovalute è pieno di paradossi e stimare il valore reale di Bitcoin è uno di quelli sottolineati nell’elenco.