Cosa dovresti considerare quando investi in Bitcoin

Bitcoin

Bitcoin è una valuta digitale globale che offre una politica monetaria solida, prevedibile e facilmente verificabile. Se sei un nuovo investitore che muove i primi passi nel mondo della blockchain, ti starai chiedendo come puoi trovare successo in questo spazio di investimento emergente.

Ecco alcune delle cose più importanti da considerare quando investi in Bitcoin:

1. Esegui la tua dovuta diligenza

Data la comodità dell’accesso a Internet mobile e la ricchezza di informazioni disponibili online, gli investitori non hanno davvero una buona scusa per investire con poca o nessuna comprensione di qualsiasi tipo di risorsa.

Le criptovalute, incluso Bitcoin, hanno whitepaper facilmente accessibili online. Dedica qualche minuto alla lettura del whitepaper originale del 2008 per rispolverare le tue conoscenze su questo potenziale investimento. Il whitepaper è essenzialmente una tabella di marcia per Bitcoin. Offre informazioni su come funziona la valuta digitale, su come la blockchain memorizza i dati protetti e su come guadagna.

Se trovi difficile comprendere i termini tecnici ivi contenuti, trova una persona o una risorsa di fiducia che possa aiutarti a rispondere a qualsiasi domanda tu possa avere. Lavorare con un mentore può anche aiutarti a comprendere meglio le sfumature del tuo investimento in un ambiente sicuro.

2. Accetta i rischi

Il mercato delle criptovalute è molto volatile e il mercato dei Bitcoin non fa eccezione. Come investitore di Bitcoin, devi essere mentalmente preparato per oscillazioni di prezzo estreme che non troverai spesso in altri mercati tradizionali.

Quando sei mentalmente preparato e abituato a performance di investimento sfavorevoli e forse terrificanti, sarai più in grado di agire razionalmente anziché emotivamente quando ti imbatterai in oscillazioni di prezzo senza precedenti. Ancora più importante, investi solo il denaro che puoi effettivamente permetterti.

Di seguito sono riportati alcuni ottimi suggerimenti da tenere a mente quando si affrontano i rischi di investimento in Bitcoin:

  • Uno degli errori più comuni per gli investitori neofiti di Bitcoin è soccombere alla paura di perdere o FOMO. Molti nuovi arrivati ​​vedono una crescita a due cifre e acquistano più Bitcoin perché temono di perdere ulteriori movimenti di prezzo. Tuttavia, l’acquisto dell’asset in alto è estremamente non redditizio a lungo termine. Invece, aspetta il tuo tempo e colpisci durante le condizioni di mercato più favorevoli, ovvero quando il prezzo ha toccato il fondo ed è pronto per aumentare di nuovo.
  • Una strategia popolare utilizzata dalla maggior parte degli investitori in criptovalute è la diversificazione. In sostanza, questo significa che non metti tutte le uova nello stesso paniere. Investi in altri asset o criptovalute oltre a Bitcoin in modo da non rimanere scioccato dalle inevitabili fluttuazioni dei prezzi.
  • Un’altra strategia che gli investitori hanno riscontrato molto successo è la tecnica buy-and-forget. Questo è uno stile di investimento passivo, in cui gli investitori acquistano Bitcoin al loro prezzo più basso, resistono alla tentazione di fare mosse a breve termine e vendono l’asset quando è al massimo. Questa strategia di investimento tende anche ad essere la più economica in termini di commissioni di negoziazione e spese operative complessive.
  • Ricorda che Bitcoin è una valuta digitale globale. È apolitico e non sarà influenzato dalla situazione finanziaria o dalla stabilità di nessun singolo paese. Quando osservi le tendenze e valuti l’impatto dell’economia e della politica sul prezzo di Bitcoin, considera il quadro completo e globale e non rimanere bloccato sugli eventi in un paese.

3. Trova una piattaforma di trading sicura

Scopri che tipo di strategia di investimento seguire prima di iniziare ad acquistare Bitcoin. Preferisci investimenti passivi a lungo termine o operazioni attive a breve termine??

Gli investitori a lungo termine tendono a pagare tasse, costi operativi e commissioni complessive inferiori, ma tendono a perdere le interessanti fluttuazioni dei prezzi. Gli investitori a breve termine, d’altra parte, possono monitorare il mercato per operazioni favorevoli ed evitare correzioni, ma tendono anche a pagare più tasse e commissioni di negoziazione.

Se hai intenzione di essere un investitore a lungo termine, dovrai trovare un portafoglio affidabile in cui conservare le tue monete. Puoi scegliere tra portafogli online, portafogli mobili e portafogli cartacei. Ognuno ha i suoi pro e contro, ma se vuoi gestire meglio il rischio, usa tutti e tre contemporaneamente. Conserva i tuoi investimenti in Bitcoin proprio come terresti dei contanti nel tuo conto bancario, alcuni nella tua cassaforte e alcuni nel tuo portafoglio.

Se hai intenzione di essere un trader attivo, scegli un sito sicuro e affidabile come il Piattaforma Bitcoin Revolution. Ha un’interfaccia intuitiva e fornisce anche varie funzionalità di sicurezza che ti aiuteranno a proteggere le tue risorse. Offre anche strumenti e software che possono automatizzare determinate attività e rendere la tua esperienza di trading molto più semplice.

4. Presta attenzione alla capitalizzazione di mercato

Uno degli errori più comuni che puoi fare come nuovo investitore di Bitcoin è basare le tue decisioni di investimento esclusivamente sul prezzo. Ricorda che il valore di Bitcoin e di qualsiasi altra criptovaluta è valido solo dopo aver preso in considerazione anche l’attuale offerta circolante. La capitalizzazione di mercato totale è il numero di monete moltiplicato per il prezzo di quelle monete.

Non concentrarti troppo sul prezzo assoluto. Invece, pensa alla percentuale della capitalizzazione di mercato totale che hai intenzione di acquistare. Tieni presente che più Bitcoin si avvicina alla sua capitalizzazione di mercato, maggiore sarà la domanda di vendita in futuro.

5. Stabilisci obiettivi di profitto e perdita chiari e ben definiti

Poiché Bitcoin è ancora considerato un mercato relativamente nuovo, è difficile prevedere i tempi migliori per vendere o acquistare Bitcoin. Data la volatilità del mercato, è necessario fissare obiettivi chiari di profitti e perdite prima di aprire un’operazione. Molti trader di Bitcoin falliscono perché diventano troppo emotivi o testardi e non si rendono conto che è ora di lasciare andare una cattiva posizione.

Non lasciare che il tuo ego o le tue emozioni controllino il tuo comportamento di trading. Imposta punti di uscita chiari per i profitti e assicurati di avere stop-loss strategie in atto nel caso in cui un’operazione non stia andando come previsto. Questi strumenti ti aiuteranno a ridurre al minimo le perdite in modo da poter continuare il combattimento un altro giorno.

Conclusione

Bitcoin è una classe di attività entusiasmante per investitori nuovi ed esperti. Tuttavia, poiché Bitcoin è ancora nelle sue fasi nascenti, ci sono ancora così tanti rischi legati all’investimento e al trading in questo mercato. Per garantire il successo, assicurati di dedicare del tempo a capire come funziona l’asset, come puoi proteggere il tuo investimento e come puoi evitare rischi e perdite.