Suggerimenti per le criptovalute: qual è il momento migliore per acquistare e vendere monete?

Il mercato delle criptovalute è ancora agli inizi rispetto ai mercati tradizionali. Pertanto, sperimenta una marcata volatilità a causa delle tendenze online, delle pandemie globali, della fiducia degli investitori e di una serie di altri fattori. Ma offre anche un’enorme possibilità di guadagno. Ha un fascino finanziario senza precedenti grazie alla sua capacità di produrre rendimenti consistenti. Più comprendi le sfumature che governano i suoi stati d’animo, più sarai in una posizione migliore per scalarne i livelli. Dall’attenzione degli investitori ai modelli di slancio, c’è molto che contribuisce ai suoi cambiamenti improvvisi.

Il tempismo gioca un ruolo enorme se vincerai o perderai alla grande nel mondo delle criptovalute. Puoi usare questa guida all’acquisto di bitcoin su Crypto Head per fare un’ipotesi plausibile o affidarsi ai consigli degli esperti di seguito.

Il momento migliore per acquistare criptovalute

1. Quando l’effetto di slancio è forte

Secondo a rapporto dai ricercatori di Yale, se il prezzo del bitcoin segue una forte tendenza al rialzo nell’arco di una settimana, è probabile che rimanga su quel binario nella settimana successiva. Questo è chiamato “effetto momentum” e la sua premessa è semplice: se i prezzi aumentano continuano ad aumentare in media e se diminuiscono continuano la loro discesa. Questa teoria è stata corroborata in una varietà di attività tradizionali come obbligazioni, azioni e valute, almeno a breve termine.

Quindi, il momento migliore per acquistare criptovaluta sarebbe quando c’è un marcato aumento dei prezzi – dal 15 al 20% come stimatore generale. Se rimani fedele a questa strategia, è probabile che tu faccia un 11% ritorno sul tuo investimento.

È importante notare che l’effetto momentum è più forte per Bitcoin. XRP ed etere, sebbene non così colpiti, sono ancora governati in modo significativo dalle sue variabili.

2. Quando c’è instabilità globale

La criptovaluta può essere estremamente redditizia durante crisi come l’attuale pandemia di coronavirus. Sperimenta bruschi salti in circostanze come queste. Ecco perchè Il prezzo di Bitcoin attualmente ammonta a $ 8.607,01, a >Aumento del 50% rispetto ai numeri pre-pandemia.

Questo perché le criptovalute sono considerate un rifugio sicuro in tempi di incertezza. La loro capacità di resistere alla volatilità e all’incertezza del mercato è molto migliore delle valute tradizionali. Paesi come il Venezuela e l’Argentina che stanno affrontando difficoltà economiche hanno rivolto la loro attenzione alla criptovaluta proprio per questo motivo.

Quindi, quando i gettoni economici stanno diminuendo, è esattamente quando copri le tue scommesse a favore della criptovaluta.

3. Quando l’attenzione degli investitori positivi è alta

Un’impennata nell’attività online di Bitcoin è un enorme indicatore che il prezzo della criptovaluta aumenterà. Questo è chiamato “effetto di attenzione dell’investitore”. Quando il ronzio intorno agli investimenti in criptovalute aumenta su piattaforme come Google, Twitter e Facebook, è il momento di accettare.

Secondo analisi statistica, un singolo aumento della deviazione standard su un conteggio di post su Twitter per il termine “bitcoin” si traduce in un aumento del 2,5% dei rendimenti di bitcoin nella settimana successiva. Tali analisi statistiche possono aiutarti a prevedere le prestazioni del mercato a breve termine e ad investire di conseguenza.

4. Quando il prezzo scende

Poiché Bitcoin è altamente volatile, è chiaro che i suoi prezzi diminuiranno ad un certo punto.

La strategia “Compra il calo” ti spinge a capitalizzare su questi punti di caduta. Se i prezzi sono bassi oggi, c’è un’alta probabilità che apprezzeranno nelle prossime settimane o mesi. Potrebbe sembrare controintuitivo investire in un mercato in deprezzamento, ma considerando l’incertezza di Bitcoin, in realtà è un gioco molto intelligente.

Questa mossa funziona alla grande in un mercato stagnante o rialzista dove la solita traiettoria è verso l’alto o lateralmente piuttosto che verso il basso (mercato ribassista).

Per implementare questa strategia, dovrai analizzare grafici, fluttuazioni di movimento, acquisti ladder e tendenze di supporto passate.

Gli investitori possono optare per grandi o piccoli cali. Grandi cali si verificano quando i prezzi scendono al di sotto della media e piccoli cali quando scendono dalla posizione precedente.

Conclusione: acquista quando i prezzi sono bassi per ridurre al minimo i rischi.

Il momento migliore per vendere criptovalute

1. Quando l’attenzione dell’investitore negativo è alta

L’attenzione negativa degli investitori è un segnale per uscire dal mercato. In particolare, l’aumento dell’attività online relativa a termini con connotazioni negative come “bitcoin hack” preannuncia una flessione a breve termine. Controlla i tweet e i dati di Google Analytics per valutare queste tendenze. Sono un indicatore che la fiducia degli investitori è bassa e il mercato è diretto verso una spirale discendente.

2. Quando c’è una ripresa dei prezzi delle criptovalute

Warren Buffet consiglia alle persone di acquistare quando il mercato è in calo e vendere quando il mercato sta tornando al suo antico splendore. È un classico gioco di corda.

Un rialzo è solitamente un indicatore di una correzione che determina un calo significativo dei valori. Ciò è comprensibile dal momento che gli investitori si affannano a vendere i loro asset apprezzati mentre i prezzi delle criptovalute salgono per incassare i loro profitti.

Quindi, è importante vendere quando i prezzi salgono per assicurarsi che venga realizzato un profitto considerevole sull’investimento iniziale.

Tuttavia, a volte è anche consigliabile essere pazienti e mantenere le proprie partecipazioni poiché non c’è modo di essere sicuri dei picchi di mercato. Questa strategia di detenzione a volte si rivela fondamentale per aiutarti a ottenere un giorno di paga ancora più grande.

3. Quando l’effetto del momentum è debole

Quando l’effetto del momentum è debole, il che significa che i prezzi dei bitcoin continuano a precipitare, è probabile che questa tendenza continui nel breve periodo. Se realizzare un profitto nell’immediato futuro è il tuo obiettivo, allora un forte calo dei prezzi è il tuo segnale per vendere.

Tuttavia, se questo profitto non è la tua preoccupazione immediata, puoi evitare di incassare e aspettare che il mercato si stabilizzi. Non si sa mai che potrebbe raggiungere nuove vette una volta recuperato. Alla fine, questa decisione dipende dai tuoi obiettivi finanziari, dalla tolleranza al rischio e dal temperamento.

Conclusione

Ci sono molte strategie e tendenze che puoi seguire per rendere il tuo investimento in criptovaluta una scommessa sicura. Tuttavia, è anche importante valutare la tua tolleranza al rischio e al debito personale prima di fare salti improvvisi. Se lo hai fuori mano, queste strategie di cui sopra sono le migliori del settore per farti alzare e muoverti nel mondo delle criptovalute.