Lendabit offre prestiti sicuri e convenienti sulla blockchain a tariffe ridotte: nessun costo nascosto

I prezzi delle criptovalute potrebbero essere molto lontani dai loro massimi storici, ma le soluzioni peer-to-peer facilitate dalla tecnologia blockchain non stanno scomparendo. L’aumento dei prezzi dei bitcoin nel 2017 ha portato molta attenzione e risalto alla criptovaluta e alla sua tecnologia blockchain sottostante. La blockchain sta infatti rivoluzionando il modo in cui vengono svolte molte operazioni soprattutto nel settore finanziario.

Un’area in cui le soluzioni abilitate alla blockchain stanno suscitando interesse è l’emissione di prestiti decentralizzati. Il prestito e il prestito peer to peer sono un aspetto del fintech in cui la blockchain nel suo modo caratteristico rimette il controllo nelle mani degli individui riducendo i costi nel processo.

Non abbiamo bisogno di guardare troppo lontano per vedere come la blockchain sta trasformando il prestito e il prestito. Lendabit, una piattaforma di prestito e prestito decentralizzata progettata per utenti di tutto il mondo, sta colmando il divario in un settore con una promessa di crescita massiccia nei prossimi anni.

Creato da un team di innovatori fintech, il sistema Lendabit si sforza di rendere il processo di prestito facile, diretto e imparziale per tutti i membri della piattaforma.

Comprensione della piattaforma Lendabit

Fondamentalmente, Lendabit Platform collega istituti di credito e debitori in un ambiente blockchain che consente ai mutuatari di ottenere prestiti cripto-protetti veloci a condizioni convenienti da istituti di credito, che a loro volta guadagnano interessi sui loro fondi.

DenissMoscenko, CEO, LendaBit.com osserva:

“I prestiti cripto-garantiti consentono un modo più conveniente e trasparente di prestare/prendere in prestito, creando così un ambiente in cui tutte le richieste dei partecipanti sono soddisfatte”.

Dal lato del prestatore, la piattaforma garantisce un tasso di interesse annuo dall’8 al 12% per l’intera durata del prestito. Una volta registrato sulla piattaforma, un prestatore deposita criptovaluta e procede a fare un’offerta di prestito. Si può fare un’offerta di prestito individuale o aggiungere a un pool di prestiti standard o sfogliare e accettare le richieste di prestito fatte dai mutuatari.

Il mutuatario, d’altra parte, deposita criptovaluta come garanzia e procede a fare una richiesta di prestito o scegliere da un pool standard di prestiti o accettare offerte di prestito individuali fatte da istituti di credito.

Caratteristiche di Lendabit

Gli utenti che partecipano a Lendabit.com possono usufruire di alcune funzionalità tra cui:

  • Commissioni di elaborazione molto basse (a partire dall’1% per i mutuatari e dallo 0,5% per i finanziatori).
  • Interessi di circa l’8-12 percento annuo.
  • Zero possibilità di insolvenza del prestito poiché ogni prestito è garantito da garanzie in criptovaluta
  • Sicurezza di prim’ordine poiché Lendabit utilizza un’architettura di piattaforma sicura e potenti strumenti crittografici. Tutti i portafogli di criptovaluta supportano la funzionalità multi-firma.
  • Assistenza clienti molto cordiale e reattiva disponibile tutti i giorni della settimana. Il team clienti gestisce comodamente 12.000 ticket/richieste al mese.
  • Architettura della piattaforma super funzionale e user-friendly progettata con tecnologia AI.
  • Integrazione con piattaforme basate su blockchain comecrystalblockchain.com andexonum.com.
  • Programma di affiliazione con grandi ricompense

Iniziare su Lendabit

Per iniziare sulla piattaforma è molto semplice.

Primo registro. Quindi deposita criptovaluta che può essere utilizzata come garanzia (per il mutuatario) e capitale (per il prestatore). Determina il prestito utilizzando il calcolatore del prestito e conferma i termini del prestito.

Il team di Lendabit

Il team LendaBit guidato dal CEO DenissMoscenko comprende professionisti con un mix unico di esperienza di progetto basata su blockchain, competenza finanziaria e intelligence di mercato globale.

La piattaforma è stata lanciata all’inizio del 2018 e ha sede a Hong Kong, sebbene le sue operazioni siano globali. L’azienda gode del supporto di BitfuryCapital sia tramite investimenti finanziari che con il contributo dei suoi partner di gestione esperti.

Commissioni ridotte sulla piattaforma Lendabit

Il mese scorso, Lendabit ha preso una decisione sorprendente di ridurre ulteriormente le sue già basse commissioni. Prima di annuncio, la piattaforma ha addebitato commissioni di elaborazione in tre grandi categorie in base all’importo del prestito preso. Mentre nel sistema precedente, i mutuatari potevano pagare fino al 3% di commissione, Lendabit lo ha ridotto a un tasso fisso dell’1% di commissione per tutti i mutuatari.

Inoltre, i finanziatori dovranno ora pagare solo lo 0,5 percento del capitale, che è la metà di quello che dovevano pagare prima della riduzione.

Questi sono tempi interessanti sia per i vecchi che per i nuovi utenti di Lendabit.

Ottieni un prestito su Lendabit senza verifica

Lendabit sta tornando a un principio fondante di criptovaluta e blockchain che è la vera privacy. Una bellezza dei sistemi decentralizzati è l’assenza di una terza parte “affidabile” che abbia accesso e controllo sui dettagli degli utenti.

In questa luce, Lendabit ha recentemente annunciato che gli utenti possono ottenere fino a $ 300 di prestito senza alcuna forma di verifica.

Maggiori informazioni possono essere trovate nella pagina delle FAQ sul sito web di Lendabit.