MetaTrader 4 – come scaricare e lavorare con MT4

metatrader4

Nel seguente articolo imparerai come scaricare MetaTrader 4 e come usarlo correttamente.

MetaTrader è uno dei programmi preferiti dai trader per l’analisi tecnica. Offre un sistema di grafici super facile da usare e totalmente gratuito. In MT4 troverai una vasta gamma di indicatori personalizzabili, allarmi, modelli insieme alla possibilità di utilizzare i tuoi consulenti esperti. Ma prima per lavorare con MT4, devi creare un account demo, quindi iniziamo subito.

Creare un conto demo

Un numero enorme di broker forex offre la piattaforma MT4, ma nel caso in cui il tuo broker non lo faccia o scambi opzioni binarie, puoi scaricarlo da Markets.com. Qui devi solo creare un conto demo e scegliere di scaricare MT4. Questo sito web ti fornirà tutte le informazioni necessarie di cui hai bisogno una volta aperto il programma (che significa: nome del server, login e password).

Come lavorare con MetaTrader 4

Dopo un lancio riuscito del programma, possiamo iniziare il suo utilizzo di base. Prima di tutto, avrai sicuramente bisogno di grafici dei prezzi in cui puoi monitorare da vicino l’andamento dei prezzi. Ci sono almeno 2 opzioni, come aggiungere un nuovo asset sottostante. Il primo è fare clic sull’icona della croce verde, che si trova nell’angolo in alto a sinistra, qui puoi selezionare quale coppia di valute vuoi studiare ora. La seconda opzione è fare clic su un pulsante file (angolo in alto a sinistra) e quindi su un nuovo pulsante grafico. Una volta scelto l’asset sottostante, il programma aggiunge un grafico con le variazioni di prezzo. Per impostare su un grafico un lasso di tempo, usiamo il pulsante “periodo di tempo”, che si trova appena sopra il nostro grafico. Possiamo scegliere tra i seguenti periodi di tempo: M1, M5, M15, M30, H1, H4, D1, W1, MN. La scorciatoia M sta per minuti, H – ore, D – giorni, W – settimane (settimane), MN – mesi. Questo numero rappresenta per quanto tempo una candela mostrerà un periodo di tempo. Quindi nel caso in cui scegliamo, ad esempio, M5, una candela parlerà per 5 minuti di sviluppo del prezzo.

strategie-opzioni-binarie

Come puoi vedere nell’anteprima sopra, ho già cambiato il grafico a barre in un grafico a candele, ho anche aggiunto l’indicatore ADX che mi aiuterà a determinare se il prezzo è in trend o meno. Nel caso in cui desideri modificare il tipo di grafico del tuo grafico, seleziona il pulsante “grafici” che si trova al centro del menu superiore. Qui puoi scegliere tra: un grafico a barre, un grafico a linee e un grafico a candele.

Come aggiungere indicatori e oscillatori

Quasi nessuna strategia di trading farebbe a meno dell’utilizzo di indicatori, che possono essere aggiunti nuovamente in MT4 in due modi. La prima opzione è cliccare sul pulsante Inserisci e poi sugli indicatori, qui possiamo selezionare quali indicatori vogliamo usare nel nostro grafico. La seconda possibilità di aggiungere indicatori è proprio nel menu a sinistra sotto la tabella “navigatore”. MT4 offre dozzine di indicatori, ma nel caso non riuscissi a trovare quello di cui hai bisogno, puoi facilmente importarlo in MT4. Troverai questi indicatori “aggiuntivi” facendo clic su Inserisci>indicatori>costume.

Come importare gli indicatori scaricati

Se hai scaricato un indicatore che non è incluso nell’offerta base di MT4, puoi facilmente importarlo nel modo seguente. Apri la cartella in cui hai installato MT4, se hai problemi a trovare questa cartella, quindi apri il programma e fai clic su File > Apri i dati della cartella. ce l’ho qui:

C:\Users\Desi\AppData\Roaming\MetaQuotes\Terminal\B6E6CD4C8D7BFB8C3DD7659DADC34F1E\MQL4\Presets

Potresti avere in un posto simile o in un posto completamente diverso. Una volta aperta questa cartella, elimina i preset dall’indirizzo e apri gli indicatori della cartella. Qui puoi importare il tuo File MQL4. Se hai importato alcuni indicatori assicurati di aver riaperto la tua MT4.

Allarme e suo utilizzo

MT4 offre anche i cosiddetti allarmi, che ti avviseranno ogni volta che viene raggiunto un determinato prezzo. L’allarme può anche essere impostato su un’ora specifica. È possibile gestire questa funzione nella finestra “terminale” (attivabile cliccando su un “pulsante Visualizza” e un “terminale”). Una volta attivato, verrà visualizzata la barra in basso. Per creare un allarme, fai clic con il pulsante destro del mouse sullo spazio bianco e scegli “crea”. Qui puoi selezionare quale coppia di valute vuoi monitorare e come vuoi essere avvisato (o da un suono nel programma o da un’e-mail…). Conferma l’impostazione facendo clic sul pulsante “ok”.