Trading giornaliero di azioni per principianti – Come iniziare?

Il mercato azionario è un luogo in cui vengono scambiate azioni, obbligazioni, opzioni ed ETF. Il day trading in borsa significa aprire e chiudere le negoziazioni entro l’orario di negoziazione di un singolo giorno. A differenza del mercato forex che opera per 24 ore, il mercato azionario è aperto solo per poche ore in un giorno lavorativo. Pertanto, i trader hanno molto meno tempo per far funzionare le loro operazioni. Ecco perché è essenziale che capiscano come scambiare azioni in modo redditizio nelle poche ore che il mercato offre loro.

Prima di iniziare la giornata di trading di azioni

In termini di processi di pre-trading, vedrai come prepararti per una carriera di day trading nel mercato azionario. Ci sono alcune cose e aspetti da considerare prima di iniziare, come ad esempio:

  • Dove aprire un conto in modo che l’agente di borsa supporti il ​​day trading.
  • Che capitale userai
  • Qual è il miglior metodo di pagamento per te?
  • Quale dispositivo di trading utilizzerai (desktop, laptop, tablet o smartphone).

Esaminiamo questi fattori uno dopo l’altro.

Apertura di un conto di trading giornaliero

Devi aprire un conto di trading con un broker che supporta il day trading. Molto probabilmente dovrai negoziare con un broker di sconti. Non rientra nell’ambito di questo articolo iniziare a suggerire società di brokeraggio da utilizzare. Quello che funziona per uno potrebbe non funzionare per un altro. Possiamo solo fornirti una guida da utilizzare per fare la tua ricerca e fare una scelta informata. Dovresti idealmente utilizzare un broker che ti offre quanto segue:

  • 1) Possibilità di aprire e chiudere operazioni in poche ore a un costo minimo.
  • 2) Grafici interattivi per l’analisi tecnica.
  • 3) Un assortimento di strumenti e risorse di trading.
  • 4) Un ambiente regolamentato.

Inoltre, scopri se il broker che ti interessa è autorizzato a fare affari con il tuo paese. Ad esempio, gli intermediari azionari negli Stati Uniti sono molto esigenti con i cittadini ammessi sulle loro piattaforme; conseguenze degli attacchi dell’11 settembre.

Raccogliere un capitale sufficiente

Un conto di trading sottocapitalizzato è destinato a fallire. Il capitale gioca un ruolo non solo nell’essere in grado di finanziare le negoziazioni, ma anche per aiutare a fornire supporto per il recupero del conto se si sono verificate perdite o se l’uso della leva finanziaria sta estendendo la capacità del conto di sopportare eventuali perdite in corso. La maggior parte delle offerte di brokeraggio di sconti offre conti con un requisito di deposito minimo di $ 500, ma dovresti negoziare con più? Probabilmente non come principiante, ma se hai un po’ di esperienza, dovresti considerare di usare più capitale.

Se non hai abbastanza soldi, è meglio che ti impegni in alcune attività offline come lavorare per raccogliere i fondi necessari per il trading. Di norma, non dovresti usare denaro che non puoi permetterti di perdere.

Un metodo di pagamento che funziona per te al meglio

Se non puoi finanziare e prelevare comodamente dal tuo conto di trading, il tuo sforzo di trading giornaliero è inutile. Il tuo broker dovrebbe essere in grado di offrirti una soluzione di pagamento che funzioni per te e per la tua situazione.

Dispositivi di scambio

L’avvento di smartphone e tablet è stato un punto di svolta per quanto riguarda il day trading di azioni. Ora puoi negoziare azioni da qualsiasi parte del pianeta, utilizzando i tuoi dispositivi. Assicurati di averne uno con memoria e velocità di elaborazione sufficienti per gestire la piattaforma di trading fornita dal tuo broker.

Processo di negoziazione del giorno di borsa in 4 passaggi

Le azioni di day trading comportano proficuamente i seguenti passaggi:

  • a) Pianificazione

    Cosa dovrebbe esserci nel tuo piano di trading? Dovrebbe contenere la tua lista di titoli azionari, il momento migliore per scambiare quel titolo, la tua strategia di trading, la gestione del rischio, ecc.

  • b) Trading demo

    Molti agenti di borsa non forniscono un conto demo illimitato per esercitarsi nel trading. Quindi potresti aver bisogno di cercarne uno che ti permetta di fare pratica con un conto demo che non scade. Il trading demo ti consente di esercitarti e migliorare nel fare molte cose che fanno parte del processo di trading. Imparerai come piazzare ordini, come applicare strategie, come leggere i grafici, ecc.

  • c) Impara

    Naturalmente, non diventi un day trader durante la notte. Devi imparare a fare trading con le azioni. Quindi puoi iscriverti a corsi, webinar o persino avere un mentore che ti guidi attraverso il processo (opzione preferita).

  • d) Studio

    Se non studi continuamente, ristagni e persino dimentichi tutto ciò che hai imparato in precedenza. Studiare il materiale, le tue operazioni passate, le impostazioni dei grafici e altri materiali didattici ti aiuterà a migliorare.

Dovresti anche imparare i vari tipi di ordini e quando usarli. Ad esempio, un ordine Good-till-Day (GTD) è uno che potresti ritrovarti a utilizzare costantemente. Come day trader non puoi utilizzare molto l’ordine Good-till-Cancelled (GTC) perché le situazioni cambiano su base giornaliera. Se un’operazione non viene attivata nel corso di una giornata di negoziazione, è possibile utilizzare un ordine Good-till-Day per annullare l’ordine se non viene eseguito.

Come fare trading di azioni come principiante

Una volta che hai acquisito una certa conoscenza e hai finanziato un conto reale o aperto un conto di trading demo di azioni, puoi iniziare a fare trading. Dovresti scambiare solo configurazioni ad alta probabilità utilizzando i vari tipi di ordine: acquisto, vendita, ordini limite, ordini stop, OCO, ecc..

Il day trading comporta l’acquisto di un titolo e la vendita di tale titolo entro lo stesso giorno di negoziazione. Per darti la possibilità di realizzare un profitto, dovresti negoziare azioni in grado di fare movimenti significativi su base giornaliera. Armati dei tuoi strumenti e del tuo piano.

Come si fa a fare un giorno di scambio??

Il processo inizia con la selezione di uno o due titoli dalla tua lista di titoli azionari. Una lista di controllo può contenere titoli in settori che stanno attirando l’attenzione del mercato. Se non sei sicuro di come selezionare tali azioni, consulta la nostra guida su come cercare le migliori azioni di trading giornaliero. Ad esempio, le azioni di cannabis sono un enorme successo sul mercato per il 2018 e sembrano destinate a diventare ancora più grandi una volta che la legalizzazione dell’erba inizierà a diffondersi negli Stati Uniti e in Canada. Ma questo settore potrebbe non funzionare per tutti. Ad esempio, personalmente non fumo erba per motivi religiosi e non credo che dovrebbe essere legalizzata. Quindi potrei cercare un altro settore che abbia un grande potenziale.

La mia ricerca mi ha portato alle società di editing genomico nel settore sanitario. A causa di alcune leggi, le aziende devono pubblicare comunicati stampa sui loro prodotti e su ciò che accade all’interno dell’azienda. Alcune aziende in quel settore stanno facendo grandi cose. Se le informazioni buone (o cattive) colpiscono il mercato, i trader reagiranno e si affretteranno a accaparrarsi le scorte (creando una domanda eccessiva) o potrebbero scaricare un’azione (creando un’offerta eccessiva). La compravendita di azioni è governata dalla dinamica domanda-offerta.

  • Richiesta eccessiva -> un prezzo delle azioni aumenta
  • Eccesso di offerta -> un prezzo delle azioni diminuisce

Quindi la tua attività come day trader è trovare tali azioni, inserirle nella tua lista di controllo e negoziarle su base giornaliera. Se non sai come identificare settori o azioni forti, dai un’occhiata al nostro post su Finviz.com.

Ora che hai una lista di controllo, devi trovare un modo per convertire le informazioni in denaro. Lo fai utilizzando le informazioni (notizie) e i grafici. In altre parole, esegui l’analisi fondamentale e l’analisi tecnica.

L’analisi fondamentale prevede l’utilizzo di notizie, comunicati stampa, rapporti sugli utili e altre informazioni pubblicate dalla società o riportate sulla società per decidere dove sarà diretto il sentimento del mercato per quel titolo. Il sentimento positivo porterà alla domanda, che farà salire i prezzi. Il sentimento negativo porterà al dumping di un titolo, creando un eccesso di offerta e un calo dei prezzi. La tua attività come day trader è decidere rapidamente con le notizie, quale sentimento prevarrà.

Questo deve essere seguito da un’analisi tecnica, che consiste nel determinare i giusti punti di ingresso e di uscita per un’operazione, effettuata nella direzione del sentimento atteso del mercato. Come day trader, hai poche ore per decidere tutto questo molto rapidamente. Le tue operazioni dureranno solo poche ore, quindi il tuo punto di uscita è importante tanto quanto il tuo punto di ingresso.

Di norma, le tue voci dovrebbero essere fatte fuori dai grafici orari. Sebbene sia utile utilizzare i grafici settimanali e giornalieri per avere un’idea dell’andamento dell’asset, i grafici orari presentano l’immagine migliore di dove dovrebbe essere effettuata un’entrata/uscita commerciale.

Esempio di compravendita di azioni

Usiamo un esempio. Ai fini di questa illustrazione vorremmo scambiare uno stock di modifica del genoma noto come EDIT (Editas Pharmaceuticals): come lo facciamo?

Il primo passo è cercare qualsiasi notizia che influirà sul sentimento del mercato. Ne abbiamo ottenuto uno per EDIT alla fine di novembre 2018 con l’approvazione della FDA degli studi clinici per uno dei suoi prodotti basati sui geni.

Comunicato stampa per EDIT

Questo è un comunicato stampa che causerebbe un sentimento positivo. Stiamo quindi cercando di ACQUISTARE e applicheremo l’analisi tecnica per determinare buoni punti di ingresso e uscita.

MODIFICA Grafico

Otteniamo un segnale attuabile con un’interruzione al rialzo della linea di tendenza. Un acquisto viene avviato alla rottura della linea di tendenza e l’operazione viene chiusa alla resistenza più vicina.

4 consigli per il day trading di azioni

Ecco alcuni suggerimenti sulle buone pratiche di trading giornaliere per il mercato azionario.

#1: Evita di usare la leva se sei un principiante

L’eccessiva leva finanziaria fa sì che il trader accumuli profitti E perdite oltre il loro livello di investimento originale. In qualità di trader principianti, è più probabile che tu subisca perdite iniziali. Nessun bambino inizia mai a camminare senza cadere un paio di volte. Quindi cosa rende diverso un commerciante di bambini? Le operazioni con leva richiedono di mettere un importo come garanzia chiamato margine. Una volta che le perdite si accumulano nelle negoziazioni attive e il tuo margine sta per essere eroso, il broker emetterà una richiesta di margine. Una chiamata di margine è un’istruzione per aggiungere più fondi per proteggere il tuo margine e le posizioni attive, altrimenti verranno chiuse automaticamente. Se dovesse mai succedere a te, il tuo account verrà saltato. Non solo è molto deprimente, ma è anche un killer morale. Come principiante, prenditi tutto il rischio di fare trading da solo non usando alcuna leva.

#2: Impara un po’ di analisi tecnica

I movimenti delle azioni sono facilmente individuabili con l’analisi tecnica. Allora perché tutti non sono redditizi? È perché non sanno come applicare l’analisi tecnica. Una delle premesse dell’analisi tecnica è che la storia si ripete. Quindi i cicli e i modelli visti sui grafici azionari tendono a ripetersi. Se puoi utilizzare l’analisi tecnica per individuare un modello di grafico azionario che si è verificato in passato, puoi quasi essere sicuro che lo stesso risultato si ripeterà.

#3: Scegli e padroneggia le azioni nella tua lista di controllo

Non puoi scambiare tutte le azioni sotto il sole. Fai una selezione di titoli e padroneggiali dentro e fuori. Scopri come leggere i rapporti sugli utili per questi titoli e come si comportano questi titoli. Se non sei sicuro di come selezionare tali titoli, ci sono una serie di metriche che ti aiuteranno a selezionare titoli con un buon potenziale.

4: Rivedi sempre i tuoi vecchi mestieri

Guarda le operazioni fallite e identifica dove tutto è andato storto. Inoltre, guarda le operazioni che si sono rivelate vincenti e verifica se il risultato è stato il risultato della tua strategia o un colpo di fortuna. Essere onesto con te stesso nell’identificare cosa ha causato la fine delle tue operazioni in profitto o perdita ti aiuterà immensamente in futuro.