Come investire in materie prime

Il termine merce non è comune e alcune persone potrebbero non averne mai sentito parlare. Tuttavia, comprendere l’investimento in materie prime può essere un’aggiunta semplice e solida al portafoglio di investimenti di un trader.

Discutiamo .

Capire il commercio di materie prime

Il commercio di materie prime esiste dai tempi antichi prima dell’inizio di obbligazioni e azioni. In passato, era un business cruciale che collegava persone e culture diverse. Oggi, le materie prime rimangono uno strumento di investimento popolare. Gli investitori interessati ad avventurarsi nel mercato delle materie prime possono farlo in vari modi. Cerchiamo di discutere questi metodi di seguito.

Investire in materie prime

L’investimento in materie prime differisce dal trading di altre opzioni di investimento. Una delle maggiori sfide che i commercianti di Singapore devono affrontare è che le materie prime sono beni fisici. Ci sono quattro modi principali attraverso i quali i trader possono investire in materie prime, come mostrato di seguito.

  • Investire direttamente nella merce
  • Acquisto di azioni da società che generano materie prime
  • Investire tramite contratti future su materie prime
  • Acquisto di azioni di fondi negoziati in borsa che trattano materie prime

Per investire direttamente in una merce reale, dovresti stabilire dove trovarla e conservarla. Quando si desidera smaltire la merce, è necessario cercare un acquirente e gestire la logistica di consegna. Quando si tratta di materie prime come i metalli preziosi, trovare un rivenditore online o locale può essere facile.

Con barili di petrolio greggio o sacchi di mais, fare un investimento diretto nelle merci può essere difficile. Inoltre, richiede uno sforzo maggiore di quello che alcuni investitori sono pronti a offrire. I contratti future su materie prime forniscono un’esposizione diretta alle fluttuazioni dei prezzi delle materie prime.

Alcuni fondi negoziati in borsa innescano l’esposizione alle materie prime. Di conseguenza, i commercianti di Singapore interessati a rimanere nel mercato azionario possono concentrarsi sui produttori di una merce specifica.

Quando dovresti investire direttamente in materie prime??

Avere un bene fisico ti salva dagli intermediari. Alcune delle migliori materie prime in cui i trader di Singapore possono investire direttamente sono quelle che presentano una logistica complessa. L’oro può essere un buon esempio poiché i commercianti di Singapore possono fare un investimento significativo in oro senza lottare per immagazzinarlo o trasportarlo.

I commercianti vendono lingotti o monete d’oro agli investitori e riacquistano anche i beni una volta che l’investitore è pronto a smaltirli. Se stai cercando rivenditori locali, puoi farlo tramite ricerche su internet o passaparola.

Ricorda, alcuni rivenditori locali sono valutati dagli organismi di regolamentazione a Singapore per affidabilità e affidabilità. Per trovare rivenditori solo online, cerca in Internet. Spesso troverai testimonianze e recensioni sulla piattaforma di un rivenditore che ti aiuteranno a stabilire se sono affidabili e affidabili.

Qual è lo svantaggio di possedere direttamente una merce??

In questo caso, i costi di transazione sono generalmente elevati. Ad esempio, un rivenditore può addebitare un ricarico del 2% o più nella vendita, ma offrire un prezzo di acquisto inferiore al valore di mercato. Di conseguenza, la proprietà diretta è l’ideale per le materie prime che non vedi l’ora di detenere per più di pochi giorni o addirittura mesi. In questo modo, puoi ridurre i costi di transazione totali creando meno operazioni.

Come funzionano i contratti future su materie prime??

Contratti futures dare ai commercianti di Singapore un’altra opzione per dirigere la proprietà delle merci. Questi contratti vengono scambiati su borse future uniche. Sono contratti per l’acquisto o la vendita di una determinata quantità di una determinata merce in un determinato momento e prezzo futuro.

Prima di poter negoziare contratti futures su materie prime, dovresti stabilire se il tuo agente di cambio di Singapore ha opzioni di trading futures. Nei contratti futures, quando i prezzi delle materie prime aumentano, il potenziale acquirente riceve un aumento equivalente del valore del contratto. Il venditore, invece, subisce una perdita.

Di nuovo, se i prezzi si riducono, il venditore realizza profitti mentre l’acquirente subisce una perdita. I contratti futures non sono l’ideale per molti investitori. Tuttavia, sono perfetti per le aziende più grandi che trattano in varie materie prime.

Linea di fondo

Non devi possedere un grande magazzino prima di investire in materie prime. Oltre a darti rendimenti elevati, le materie prime possono proteggere i trader a Singapore da periodi di inflazione elevata.